Lezione 20

Tipologie di Investimenti

Parliamo di tipologie di investimenti come criptovalute, strumenti derivati come CFD e certificati. Abbiamo fondi comuni di investimento, fondi a gestione passiva, ETF, ETC, ETN. Quindi abbiamo anche il mondo degli ETP. Poi abbiamo i Wallet, le azioni, le ICO e Lending. Per quanto riguarda le ICO e lending, non presteremo particolare attenzione dato che ne abbiamo già parlato nel dettaglio. Precedentemente abbiamo visto che le ICO sono investimenti in start up legati al mondo delle valute digitali, mentre il lending sono interessi da prestiti di criptovalute. Quindi operazioni un po' particolari che non sono strettamente correlate al mondo del trading sulle criptovalute.

Per quanto riguarda invece il mondo del trading, quindi parliamo di orizzonti temporali brevi oppure di orizzonti temporali medi, abbiamo sia le criptovalute come asset fisici che possono essere all'interno del wallet scambiati in strategie buy and hold, quindi tenuti e poi venduti quando si ottiene un beneficio nel medio lungo termine, oppure operazioni più rapide, ovvero acquisto e vendita di criptovalute sempre all'interno di un portafoglio, ma in questo caso con orizzonti temporali più brevi. Un trading quindi più veloce, un trading più speculativo che sfrutta quelli che sono i movimenti e l'andamento delle monete digitali nel breve termine. Poi abbiamo invece degli strumenti derivati, ovvero degli strumenti che sono collegati alle criptovalute però sono comunque dei derivati, quindi hanno come sottostante una criptovaluta o un asset collegato alla blockchain. In questo caso possiamo avere dei CFD, possiamo avere appunto dei certificati, possiamo avere dei fondi comuni di investimento, degli ETF che per esempio hanno come sottostante dei basket di azioni che sono strettamente correlate al mondo della blockchain e al mondo delle criptovalute intese come aziende che magari sono miner, che sono aziende che fanno estrazioni di criptovalute o comunque strettamente legate a quel mondo.

Azioni collegate al mondo della blockchain

Poi abbiamo invece proprio azioni collegate alla tecnologia blockchain, quindi azioni innovative come ad esempio software house, come ad esempio altre tipologie di aziende, ma anche in altri settori. Perché comunque ci sono molte aziende attive in settori differenti, come nel settore sanitario, nel settore farmaceutico, assicurativo, salute ecc. quindi settori nei quali la blockchain assume una rilevanza estremamente importante nell'ottimizzazione e nell'efficacia del processo e quindi le aziende e il comparto beneficiano di questa innovazione tecnologica.Quindi troviamo anche aziende appartenenti a settori molto diversi, che hanno una forte componente di correlazione con il mondo della blockchain, perché utilizzano la tecnologia alla base di tutti i processi. Quindi anche in questo caso si possono valutare azioni, quindi aziende che sono correlate alla blockchain o comunque al mondo delle criptovalute, perché sono proprio all'interno del business, quindi che hanno come core business proprio quel mondo, oppure a delle aziende che invece utilizzano la tecnologia sottostante per andare proprio a ottimizzare i processi.

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro