Migliori ETF sull'E-commerce per investire negli acquisti online

April 26th, 2024

L'ecommerce, o commercio elettronico, è un metodo di acquisto e vendita di beni e servizi tramite internet. Grazie alla diffusione dello shopping online, sempre più persone scelgono di fare acquisti comodamente seduti sul divano di casa.

Ma come funziona l'ecommerce? Il processo è abbastanza semplice:

  • il cliente naviga sul sito web dell'azienda

  • sceglie i prodotti che desidera acquistare

  • inserisce i dati per la spedizione e il pagamento

  • infine effettua l'ordine.

  • La transazione viene generata elettronicamente, l'azienda riceve il pagamento, prepara la merce e la spedisce al cliente.

Un sistema facile, veloce e pratico!

Valutiamo in questo articolo gli ETF sugli eCommerce e gli strumenti a disposizione dell’investitore per investire in questo settore. Tra prodotti senza leva e strutturati cerchiamo di entrare nel mondo del commercio digitale. Abbiamo già offerto un overview delle principali caratteristiche dell’investimento sugli acquisti digitali nella guida agli investimenti sull'ecommerce e abbiamo approfondito il tema dell’investimento in azioni nell’articolo dedicato alle migliori azioni sull'ecommerce. Cerchiamo adesso di conoscere le caratteristiche e i dettagli dei principali prodotti a gestione passiva a disposizione sul mercato di Borsa Italiana.

Ecco una selezione delle migliori piattaforme per investire su ETF eCommerce, regolamentate in Italia e autorizzate dalla Consob.

  • Deposito Min: 0

    Licenza:

    La banca più votata su trustpilot

    Tra le banche più solide in Europa

  • Deposito Min: 0

    Licenza: Regolamentazione knf

    Piano di Accumulo

    5800+ Strumenti disponibili

    78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore

  • Deposito Min: 50

    Licenza: Cysec 109/10

    Copia i migliori Trader

    Scelta TOP criptovalute

    Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 20 (con carta)

    Licenza: Cysec 319/17

    Spread Stretti

    Formazione Gratuita

    Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

Caratteristiche degli ETF sull'eCommerce

Come riportato nella tabella qui di seguito possiamo osservare che Borsa Italiana offre quattro differenti prodotti che investono sul tema:

  • l'L&G ECOMMERCE LOGISTICS UCITS ETF

  • l'EMQQ EM MKTS INTERNET&ECOMMERC UCITS ETF

  • l'FMQQ NXT FRONTIER INTRNT ECMMRCE ESG ETF

  • RIZE EM MARK INTERNET AND ECOM UCITS ETF

Volumi di scambio. I primi due sono stati costituiti nel 2018, mentre gli altri prodotti sono nati all'inizio del 2022 e quindi sono piuttosto recenti. A causa di questo possiedono volumi di scambio piuttosto bassi e una fund size decisamente inferiore rispetto ai competitor.

Distribuzione dei proventi. Per quanto riguarda le caratteristiche invece, tutti i prodotti non distribuiscono i proventi, ma accumulano i dividendi all'interno del fondo, sono denominati in dollari americani, senza copertura del rischio valutario, e detengono solo posizioni "long".

Costi. I costi dei diversi ETF sono piuttosto eterogenei. L'L&G ECOMMERCE LOGISTICS UCITS ETF è sicuramente il più interessante con un total expense ratio dello 0,49%, a seguire il RIZE EM MARK INTERNET AND ECOM UCITS ETF con un indice dei costi dello 0,55%.

Tutti gli ETF tracciano fisicamente l'indice sottostante in maniera totale, quindi acquistano ogni singolo componente dell'indice di riferimento in modo da replicare in modo più "fedele" possibile il benchmark collegato.

Potrebbe interessarti anche Come investire nei tecnologici [2024] o Migliori Etf Tecnologici [2024]

I benchmark di riferimento degli ETF eCommerce

  • Solactive eCommerce Logistics Index Net Total Return. .L’Indice è composto da società internazionali che offrono servizi di “logistica”o software per la logistica in relazione all’“e-commerce”. Una società può essere inclusa nell’Indice solo se ha una capitalizzazione ed una liquidità ritenuta sufficiente.

  • EMQQ Emerging Markets Internet & Ecommerce Index. Le componenti del benchmark sono società attive nel settore Internet e correlate all'e-commerce nei mercati emergenti e di frontiera, esclusa la Cina.

  • FMQQ Next Frontier Internet & Ecommerce ESG Screened Index. L'indice è composto da società quotate appartenenti ai mercati emergenti nei settori ecommerce, internet retail e servizi internet.

  • Foxberry Emerging Market Internet & Ecommerce USD Net Total Return Index. Il benchmark è composto da aziende globali quotate e leader e innovatrici nei mercati del commercio digitale e online nei mercati emergenti.

Si può quindi notare che, a parte il primo ETF che si focalizza sui mercati globali, gli altri prodotti si concentrano sui Paesi Emergenti e di frontiera, puntando l'attenzione sulle aree in via di sviluppo e in forte espansione. Tutto questo offre una buona scelta per provare a fare i migliori investimenti ad oggi in questo settore.

Etf TER % Annuo DIST/ACC Replica Volumi

ISIN: IE00BF0M6N54

L&G ECOMMERCE LOGISTICS UCITS ETF

0.49 In accumulo Replica totale 🟢

ISIN: IE00BFYN8Y92

EMQQ EM MKTS INTERNET&ECOMMERC UCITS ETF

0.86 In accumulo Replica totale 🟢

ISIN: IE000WF4FCJ3

FMQQ NXT FRONTIER INTRNT ECMMRCE ESG ETF

0.86 In accumulo Replica totale 🔴

ISIN: IE000HJV1VH3

RIZE EM MARK INTERNET AND ECOM UCITS ETF

0.55 In accumulo Replica totale 🔴

etf ecommerceAnalizziamo adesso le performance per vedere il movimento dei prezzi negli ultimi anni. Il settore ha beneficiato enormemente delle restrizioni causate dal Covid19, che hanno imposto lockdown in quasi tutti i Paesi del mondo. Questo ha sicuramente spinto il business digitale, un settore in forte espansione anche prima della pandemia. Dai rendimenti possiamo notare come l'ecommerce si è evoluto negli ultimi quattro anni con perfomance che oltrepassano il 30% nei 12 mesi.

L'inizio del 2022 non è stato invece dei migliori per questo comparto. Come molte altre attività è stata fortemente penalizzata dalla discesa dei listini riportando decise perdite. Attenzione quindi alle correlazioni del settore con gli indici di riferimento prima di prendere una posizione sul mercato. Valutate sempre il contesto economico e la situazione generale.

ISIN NOME FUND SIZE 2018 2019 2020 2021 2022
IE00BF0M6N54 L&G ECOMMERCE LOGISTICS UCITS ETF USD 294,21 Mln - 34,8 31,2 28,4 -13,6
IE00BFYN8Y92 EMQQ EM MKTS INTERNET&ECOMMERC UCITS ETF USD 242,75 Mln - 35,6 64,3 -27,5 -23,1
IE000WF4FCJ3 FMQQ NXT FRONTIER INTRNT ECMMRCE ESG ETF USD 0,64 Mln - - - - -
IE000HJV1VH3 RIZE EM MARK INTERNET AND ECOM UCITS ETF USD 0,92 mln - - - - -

Fonte: Morningstar. Aggiornata ad Maggio 2022

Previsioni per il settore eCommerce

Il mondo sta diventando sempre più digitale, e ciò si riflette nelle cifre impressionanti del commercio elettronico al dettaglio, soprattutto durante la pandemia di Covid19.

Nonostante il ritmo sembri ora un po' più lento, le vendite globali di e-commerce al dettaglio dovrebbero continuare ad aumentare anche nell'era post-pandemia.

Nel 2021, le vendite annuali di e-commerce al dettaglio hanno raggiunto un record di 5,2 trilioni di dollari in tutto il mondo. Le previsioni (Statista) stimano una crescita del 56% nei prossimi cinque anni. Entro il 2026, le vendite di e-commerce al dettaglio dovrebbero raggiungere la somma colossale di 8,1 trilioni di dollari, nonostante il rallentamento.

Ciò che emerge con chiarezza dalle previsioni è che tassi di crescita annui più elevati riguarderanno soprattutto paesi a reddito medio-basso, come Brasile, Argentina e Turchia, i quali si confermano in testa alla classifica dei mercati di e-commerce in pieno sviluppo.

Secondo gli esperti di Statista, dal 2023 al 2027, il Brasile dovrà far fronte ad un tasso di crescita annuo composto pari al 14,6%, il più alto in assoluto rispetto agli altri 19 paesi presi in esame. Sarà molto interessante osservare come si evolverà la situazione in futuro.

Se vuoi approfondire il mondo degli ETF segui il nostro corso dedicato "Come fare trading sugli ETF" [Aggiornamento 2023]

Broker per investire in ETF sull'eCommerce

Per fare trading online e investire negli eCommerce, devi scegliere un broker adatto. Per farlo chiediti:

  • Quanto capitale hai a disposizione?

  • Quanto spesso vuoi fare trading?

  • Che livello di esperienza hai?

Per questo motivo, pensiamo che presentare un elenco con alcuni tra i migliori broker di trading possa essere utile. Tutte queste piattaforme per fare trading offrono l'investimento in ETF.

  • Deposito Min: 0

    Licenza:

    La banca più votata su trustpilot

    Tra le banche più solide in Europa

  • Deposito Min: 0

    Licenza: Regolamentazione knf

    Piano di Accumulo

    5800+ Strumenti disponibili

    78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore

  • Deposito Min: 50

    Licenza: Cysec 109/10

    Copia i migliori Trader

    Scelta TOP criptovalute

    Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 20 (con carta)

    Licenza: Cysec 319/17

    Spread Stretti

    Formazione Gratuita

    Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

eToro

Per ultimo vediamo un ulteriore modo di investire sugli ETF, con la possibilità si scegliere anche prodotti non necessariamente scambiati su Borsa Italiana, ovvero i CFD. In questo caso il broker eToro offre una soluzione ibrida, il CFD che prende posizione su un ETF.

Quali sono le caratteristiche di questa tipologia di investimento?

Il fattore forse più determinante, che motiva la scelta dei singoli investitori, è la possibilità di accedere al fondo con capitali ridotti grazie alla leva finanziaria presente nel CFD. In questo caso si potrà investire cifre più elevate attraverso il processo di amplificazione offerto dall’effetto leva. Ovviamente i rischi saranno maggiori, perché ad un investimento superiore corrisponde anche, in caso di operazione avversa, una perdita superiore. Un altro fattore importante è la scalabilità delle posizioni, prendere posizione con gli importi desiderati ed infine la possibilità di accedere a prodotti non accessibili sul mercato italiano. Un aspetto invece negativo risiede nel mercato non regolamentato. I cfd infatti, non sono scambiati su Borsa Italiana.

Qui di seguito offriamo una panoramica degli ETF sull’ecommerce del broker:

Nome Simbolo Info
ARKW Ark Next Generation Internet ETF Scopri di piu

Se sei interessato ad acquistare uno di questi prodotti esistono dei broker specializzati in ETF come DEGIRO.

Se invece possiedi capitali ridotti puoi pensare ad un CFD, che utilizza l'effetto leva per aumentare l’amplificazione del tuo investimento sul mercato. In questo caso eToro e Plus500 offrono diverse soluzioni. Ricorda però che i CFD sono strumenti derivati e quindi volatili e rischiosi.

Leggi la nostra guida su come investire negli ETF.