Come comprare Ripple?

Giorgia Pitti
November 29th, 2023

Ripple è un sistema di pagamento globale in tempo reale ed XRP è una delle migliori criptovalute dopo Bitcoin e Ethereum. Ripple, così come altri sistemi di pagamento alternativi, appartiene a una categoria di strumenti molto complessi da capire, ma che rappresentano il futuro delle transazioni. Per questo motivo potrebbe risultare interessante dedicare una piccola parte dei propri risparmi per comprare Ripple. Alla fine, ciò che interessa agli investitori è scoprire come investire in criptovalute come Ripple. In questo articolo vedremo come investire in Ripple, con le migliori piattaforme per criptovalute fornite da broker che offrono la possibilità di operare con questo specifico strumento.

Come comprare Ripple

Prima di tutto dobbiamo valutare se:

  • vogliamo comprare Ripple per speculare e guadagnare dalla variazione del suo prezzo in un breve periodo di tempo, cioè poche ore o pochi giorni;

  • vogliamo investire in Ripple a lungo termine, cioè per alcuni mesi o anni.

Investire in Ripple a lungo termine

Per investire in Ripple a lungo termine, cioè per un periodo di mesi o anni, è probabilmente meglio acquistare Ripple tramite un Exchange. Ecco perché ti consigliamo di leggere il nostro articolo che mette a confronto eToro e Coinbase. Ci teniamo comunque a informarvi che il broker eToro offre un set di strumenti veramente superiore a tutti gli altri in quanto permette un’operatività flessibile e variabile, ovvero consente di:

  • investire in CFD con la sua piattaforma di trading (link)

  • un Exchange regolamentato

  • un Wallet per criptovalute

Tutto ciò che un investitore potrebbe desiderare per investire in criptovalute. Ne abbiamo parlato nel nostro articolo sulle criptovalute con eToro.

Investire in Ripple a breve termine

Tra i vari modi esistenti per investire in Ripple a breve termine, c'è il fare trading di CFD. I CFD sono strumenti finanziari che riproducono la performance di un altro strumento finanziario, chiamato asset o sottostante. Nel caso di Ripple, i CFD replicano la performance del prezzo di Ripple. Chiariamo:

  • Apertura di una posizione di acquisto: si possono ottenere risultati economici proporzionali all'ammontare dell'aumento del prezzo tra l'apertura della posizione di acquisto e la sua chiusura.

  • Apertura di una posizione di vendita: si possono ottenere risultati economici in ​​proporzione all'ammontare del ribasso del prezzo tra l'apertura della posizione di vendita e la sua chiusura.

Pertanto se, ad esempio, pensi che da un certo momento il valore di Ripple aumenterà di valore, potresti aprire una posizione di acquisto. Al contrario, se pensi che da un certo momento quel valore diminuirà, potresti aprire una posizione di vendita.

Nota: investire tramite CFD in Ripple non corrisponde all'acquisto effettivo di Ripple, ma piuttosto è un'operazione con uno strumento che ne riproduce la performance. Inoltre, il trading di CFD Ripple è un trade a breve termine.

Dove comprare Ripple

Anche se ci è stato insegnato che l'ideale è comprare quando il prezzo è basso e vendere quando è alto, questo non è l'unico modo per fare trading. I trader esperti realizzano profitti attraverso il trading speculativo che non comporta l'acquisto della criptovaluta in quanto tale. Per effettuare questo tipo di operazione si possono usare alcuni dei migliori broker per bitcoin i quali sicuramente offriranno anche la possibilità di investire in XRP.

Questo tipo di scambio prevede l'assunzione di una posizione valutando se il valore della criptovaluta raggiungerà un certo valore (al rialzo o al ribasso) in un dato momento. Questo permette di realizzare un profitto anche se il prezzo della criptovaluta scende.

Exchange per comprare XRP

Quando le criptovalute vengono acquistate tramite Exchange ci sono alcuni inconvenienti:

  • Molti Exchange non sono regolamentati, il che pone la transazione in uno scenario rischioso, con il rischio di incappare in possibili truffe. Usare un broker regolamentato ci dà la sicurezza di non essere truffati.

  • Con gli Exchange puoi solamente acquistare e quindi puntare sul fatto che la cripto salirà di prezzo. Un andamento al ribasso, qualcosa di molto probabile data la volatilità delle criptovalute, comporterà sempre delle perdite. Se utilizziamo i CFD avremo invece la possibilità di operare al ribasso ed ottenere profitti. 

  • Gli scambi sono generalmente soggetti a commissioni di negoziazione. I broker regolamentati di solito ti consentono di fare trading senza pagare commissioni.

Piattaforme per comprare e vendere XRP

Successivamente, pubblichiamo di seguito una tabella con alcuni delle migliori piattaforme per crypto per acquistare e vendere criptovalute, tra cui troviamo Ripple.

  • Deposito Min: 0

    Licenza:

    La banca più votata su trustpilot

    Tra le banche più solide in Europa

  • Deposito Min: 0

    Licenza: Regolamentazione knf

    Piano di Accumulo

    5800+ Strumenti disponibili

    78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore

  • Deposito Min: 50

    Licenza: Cysec 109/10

    Copia i migliori Trader

    Scelta TOP criptovalute

    Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 20 (con carta)

    Licenza: Cysec 319/17

    Spread Stretti

    Formazione Gratuita

    Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

eToro

eToro è uno dei broker preferiti di coloro che stanno iniziando a fare trading con Ripple e altre criptovalute. È molto semplice ed intuitivo ma non solo: con eToro puoi addirittura copiare quello che fanno i migliori trader, in modo completamente automatico. Grazie al sistema innovativo di copytrading, infatti, si possono trovare trader che in passato hanno realizzato buoni profitti con il minor rischio. Basta un clic per selezionarli e replicare tutte le tue transazioni future. Il deposito minimo è di 50 euro.

Prova a registrarti su eToro da qui.

Capital.com

Per fare trading con Ripple, puoi anche considerare l'approccio proposto da Capital.com. Ciò che ci interessa di più ai fini di questo articolo è che offre anche la possibilità di acquistare criptovalute, tra cui Ripple. Dopo aver selezionato "Ripple", puoi procedere facilmente regolando l'importo da utilizzare nel trade. Infine, devi fare clic su "compra" o "vendi". Puoi chiudere la posizione quando lo ritieni opportuno in base alle tue previsioni e analisi. Il deposito minimo è di 20 euro.

Prova a registrarti su Capital.com da qui.

Perché investire in Ripple?

Ma come prevedere l’andamento di Ripple? Dobbiamo distinguere tra previsioni a lungo termine e previsioni a breve termine. Per quanto riguarda il lungo termine, nessuno può dirlo con certezza: le criptovalute sono un settore talmente nuovo che non abbiamo ancora dati sufficienti per fare previsioni a lungo termine. Inoltre, tutto dipende dal successo del progetto Ripple. Tutte le transazioni finanziarie internazionali saranno basate su Ripple tra 10 anni? Il suo valore salirà alle stelle. Il progetto fallirà? Il suo valore andrà a zero. Nessuno può dirlo adesso: tutto quello che possiamo fare è sfruttare tutti i movimenti, sia al rialzo che al ribasso, operando nel modo giusto.

Per quanto riguarda le previsioni a breve termine, abbiamo detto più volte che Ripple è una criptovaluta molto volatile, quindi in pochissimo tempo può scendere e salire. Ancora una volta, la cosa più intelligente e più conveniente da fare è speculare con i CFD, a seconda dei casi. Un semplice trucco per fare previsioni su Ripple è seguire l’andamento del Bitcoin: i prezzi di Ripple e Bitcoin sono strettamente correlati e Ripple in genere segue Bitcoin sia quando il prezzo sale che scende.

Cos'è Ripple e come funziona

Ripple è una criptovaluta nota come XRP nella sua abbreviazione. Si posiziona sul mercato dal 2013, e secondo gli analisti rappresenta una delle criptovalute di maggiore interesse per il futuro, insieme a Bitcoin ed Ether (Ethereum). Alcuni osano etichettare Ripple come la quintessenza della criptovaluta emergente. L'obiettivo della sua creazione era quello di superare alcuni dei problemi critici presentati da Bitcoin, che si sarebbero tradotti in un costo di transazione inferiore.

Quando si parla di Ripple possiamo riferirci sia alla criptovaluta che alla rete. Lo scopo di questa rete è monitorare i cambiamenti e accelerare le transazioni stesse, quindi la sua struttura è composta da reti di pagamento, valuta e scambio di contanti. Ripple è fondamentalmente una versione moderna del lavoro svolto dagli intermediari finanziari. La rete stessa si basa su un meccanismo di fiducia.

Possiamo vederlo con i crediti IOU (I Owe You), che rappresentano valute reali e vengono convertiti in scambio da Ripple. Inoltre, va notato che tutte le transazioni Ripple sono istantanee, gratuite e irreversibili. Per quanto riguarda le transazioni, Ripple consente di eseguirle senza interruzioni, cioè si possonon trasferire, ad esempio, dollari in modo che l'altra persona riceva il suo equivalente in euro in tempo praticamente reale.L'unità più piccola di Ripple è nota come “goccia”. Al raggiungimento di un milione di gocce, si forma un'onda. I Ripple (XRP) già esistono, a differenza dei Bitcoin e attualmente sono circa 100 miliardi. Un'altra differenza con Bitcoin è che Ripple (XRP) non viene estratto, ma piuttosto distribuito tramite OneCoin.

Storia di Ripple

Il protocollo originale è stato creato da Chris Larsen e Jed McCaled nel 2013. Fin dalla sua nascita, è stato adottato da numerose banche e istituzioni finanziarie, poiché si è caratterizzato come una criptovaluta con vantaggi tecnici molto interessanti. Il suo scopo è molto più definito rispetto a quello di altre criptovalute: spera di sostituire il sistema SWIFT che viene utilizzato oggi per effettuare pagamenti internazionali. Questa sembra essere solo una questione di tempo, dal momento che Ripple ha molteplici vantaggi che lo posizionano come una delle migliori opzioni.

RippleNet-XRP-come-funzionaÈ stata ottenuta molta fiducia intorno a Ripple e molte istituzioni finanziarie hanno investito in Ripple sin dall'inizio. Per quanto riguarda il suo utilizzo, alcune banche asiatiche hanno iniziato a regolare le loro transazioni internazionali attraverso questa rete.

Transazioni e valutazione di Ripple

Per quanto riguarda le transazioni, Ripple consente di eseguirle senza interruzioni, cioè si possonon trasferire, ad esempio, dollari in modo che l'altra persona riceva il suo equivalente in euro in tempo praticamente reale.

L'unità più piccola di Ripple è nota come “goccia”. Al raggiungimento di un milione di gocce, si forma un'onda. I Ripple (XRP) già esistono, a differenza dei Bitcoin e attualmente sono circa 100 miliardi. Un'altra differenza con Bitcoin è che Ripple (XRP) non viene estratto, ma piuttosto distribuito tramite OneCoin.

È rischioso fare trading con Ripple?

Il mondo delle criptovalute comporta alcuni rischi che spesso vengono trascurati. Come ogni tipo di investimento, il trader è soggetto alla possibilità di perdere tutto, ancor di più a fronte di una volatilità elevata come quella delle criptovalute.

Questo punto è ciò che fa la differenza tra il trader principiante e il più esperto, poiché quest'ultimo avrà sempre una strategia di gestione del rischio che generalmente coinvolge i seguenti fattori:

  • Diversificare l'investimento in diverse posizioni e asset, in modo che i guadagni ottenuti in un'operazione possono coprire le possibili perdite che si generano in un'altra. 

  • Non scommettere tutto su Ripple, né tutto sulle criptovalute. Queste attività sono caratterizzate dall'avere un certo rischio, quindi è necessario operare in diverse tipologie di portafogli.

  • Assicurarsi che ogni operazione eseguita sia eseguita con cognizione di causa. Bisogna quindi usare l'analisi tecnica, i grafici e le notizie recenti che possono influenzare il valore della criptovaluta. L'ideale sarà sempre quello di passare attraverso una curva di apprendimento che consenta un giudizio equilibrato per ogni posizione assunta.

Ripple è una buona opzione per il futuro?

Anche i trader esperti in criptovalute sono incerti nel prevedere il futuro di Ripple. Tuttavia, è sempre possibile avvalersi di eToro Copy Trading, con il quale possiamo valutare un certo numero di esperti e farci un'idea di cosa è più consigliato per questo asset.

Quando si cerca di fare previsioni su Ripple, è importante pensare sia a breve che a lungo termine. Il lungo termine si rivela completamente sconosciuto, in quanto l'industria delle criptovalute è così nuova che non dispone di dati solidi che possano consentire di impostare una tendenza a lungo termine.

Tutto dipenderà dal fatto che il progetto ideato per Ripple raggiunga il suo scopo e ottenga il successo necessario. Se Ripple riuscirà a essere l'opzione principale per le istituzioni finanziarie al di sopra di SWIFT, la valutazione salirà sicuramente alle stelle.

Se il progetto Ripple fallisce, poco a poco il suo valore andrà a zero. Pertanto, l'ideale in questo scenario è fare trading tramite CFD che ci permettono di sfruttare tutti i movimenti, siano essi al rialzo o al ribasso.

Se parliamo di breve termine, la volatilità di questa valuta diventa rilevante. Cioè, in pochissimo tempo Ripple può intraprendere una tendenza al rialzo o al ribasso. Ancora una volta, l'ideale è effettuare l'analisi corrispondente e prendere posizione utilizzando i CFD.

Un semplice trucco per fare previsioni su Ripple è seguire da vicino le tendenze di Bitcoin poiché di solito sono le stesse che Ripple seguirà nell’immediato futuro.

Conclusioni

Ripple è una criptovaluta molto interessante e il trading con Ripple può generare grandi profitti, ma è necessario operare nel modo giusto, con broker sicuri e affidabili. Per evitare perdite, è molto importante ricordare che non si può operare in una sola direzione (al rialzo): si può sfruttare il rialzo quando il prezzo sale, ed il ribasso quando scende.

FAQ

Cos'è Ripple e come funziona?

Sebbene non sia popolare come Bitcoin o Ethereum, Ripple è un protocollo di pagamento e una rete di scambio che ha acquisito importanza, soprattutto da quando è stato utilizzato da grandi aziende come Unicredit, UBS e Santander. In termini più semplici, potremmo anche parlare di piattaforma (Ripple) e criptovaluta, ripple (XRP).

È possibile acquistare Ripple con Paypal?

Tramite il broker eToro, è possibile. È sufficiente aprire un conto presso il broker e depositare denaro utilizzando Paypal.

Giorgia Pitti Analista

Si occupa di Fintech e della finanza alternativa creando testi volti ad aiutare il piccolo medio investitore a muoversi sui mercati. Per quanto riguarda le cripto più famose, le altcoin e gli exchange ha provato diverse piattaforme e wallet, fornendo recensioni obiettive.