Come fare trading Bitcoin con Plus500

Nadia
March 4th, 2021

Perchè un trader dovrebbe scegliere di utilizzare Plus500 per negoziare con i Bitcoin (BTC)? Per rispondere a questa domanda è necessario capire, prima di tutto, cosa sono i Bitcoin e come funzionano.

Ci soffermeremo anche sulla piattaforma Plus500, ne vedremo i pregi e i motivi per cui tanti trader la scelgono per porre in essere le loro transazioni.

Vediamo subito il prezzo del BTC su plus500 in tempo reale:

Ne analizzeremo la piattaforma e scopriremo come personalizzare i grafici e, in ultimo, vedremo come negoziare in CFD di Criptovalute, in particolare i Bitcoin.

Bitcoin: cosa sono?

Quando parliamo di Bitcoin stiamo parlando sostanzialmente di criptovalute, ovvero di strumenti di pagamento digitale. A differenza della moneta tradizione, che è soggetta a svalutazione a seconda delle tendenze del mercato, le criptovalute e in particolare i CFD su Criptovalute, hanno il vantaggio di sfruttare i cambiamenti di tendenza del mercato a proprio vantaggio. Ciò significa che con essi è possibile trarne un profitto sia quando i mercati sono al rialzo che al ribasso.

Nel mondo delle criptovalute, Bitcoin è senza dubbio una delle più affermate. Trader con esperienza la prediligono per il suo ‘potere di acquisto’ sia in circostanze favorevoli che svantaggiose. 

Le origini

Bitcoin nasce tra il 2008 e il 2009, durante un periodo di profonda crisi economica. In un contesto economico in cui la moneta fisica stava soffrendo una vertiginosa caduta, un uomo (o un’associazione) che si manifesta con il nome di Satoshi Nakamoto genera e propone questo strumento di scambio rivoluzionario: Bitcoin. 

Come c'era da aspettarsi l’idea trova subito consensi, soprattutto tra gli investitori avvezzi a negoziare durante un lasso di tempo breve e a sfruttare le oscillazioni del mercato a proprio vantaggio. Il successo di Bitcoin impenna così velocemente che entro il 2013 raggiunge una capitalizzazione di 1 miliardo di dollari.  

Ad oggi il suo valore continua a salire e ha raggiunto gli oltre 40.000$ per Bitcoin.

Come funzionano?

L’utilizzo dei Bitcoin si basa fondamentalmente su una forma di tecnologia chiamata ‘blockchain’. Senza addentrarci in disquisizioni tecniche basta dire che questo tipo di tecnologia permette a una community di investitori intenzionati a utilizzare la stessa moneta di scambio (in questo caso i Bitcoin) di scambiarla in totale sicurezza e trasparenza senza doversi servire di un intermediario e di conseguenza senza costi aggiuntivi.

Il sistema è strutturato in modo tale che due o più utenti che non si conoscono possono negoziare tra di loro in Bitcoin attraverso una banca dati decentralizzata in grado di registrare le transazioni in sequenza temporale e senza nessuna alterazione dall'esterno. Tutte le transazioni che passano attraverso la rete blockchain vengono eseguite e verificate attraverso un sistema di contabilità protetto da qualsiasi tentativo di manomissioni detto Distributed Ledger.

Se desideri saperne di più leggi la nostra istruttiva recensione Bitcoin.

I vantaggi

Dicevamo che uno dei maggiori vantaggi dei Bitcoin deriva dal fatto di essere una moneta digitale completamente ‘slegata’ dalle fluttuazioni che avvengono sui mercati convenzionali. A prescindere dalle circostanze, che si tratti di notizie finanziarie aventi effetti avversi su diversi mercati o un crollo dovuto a un evento inaspettato (tipo Coronavirus), i Bitcoin continuano a conservare, per così dire, il loro ‘valore d’acquisto’. 

CFD Criptovaluta Plus500

Ne abbiamo avuto un’evidenza durante questo ultimo anno. A causa della pandemia diversi mercati finanziari hanno subito un tracollo (vedi il settore del turismo o della ristorazione). Tuttavia, chi ha continuato a negoziare in Bitcoin ne ha risentito poco o nulla.

Il valore della criptomoneta Bitcoin dipende, quasi esclusivamente, dal rapporto tra domanda ed offerta della stessa. Solo se ci fossero delle violazioni nella Blockchain si potrebbe generare panico tra gli investitori di criptovalute e farle precipitare.

Bitcoin: come investire

Ovviamente per riuscire a sfruttare al meglio le potenzialità dei Bitcoin è necessario utilizzare gli strumenti adeguati. Ciò significa rivolgersi a un Broker che abbia tutti i requisiti per garantire la massima trasparenza e affidabilità nell’utilizzo dei Bitcoin. Per questo molti trader optano per affidarsi a Plus500, una piattaforma specializzata in questo genere di trading online e che possiede tutte le caratteristiche per operare al meglio con questa tipo di criptovaluta.

Caratteristiche di un Broker affidabile

Il profilo di un Broker affidabile è facilmente riconoscibile da chi ha maturato una certa esperienza nel settore del trading online. I traders professionisti sanno molto bene che una piattaforma affidabile deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • Essere in possesso delle autorizzazioni necessarie per poter operare in sicurezza e nella tutela dei diritti dei suoi utenti.

  • La sua piattaforma deve essere intuitiva anche per chi ha cominciato da poco a fare trading online.

  • Deve offrire la possibilità di negoziare su un ampio ventaglio di asset.

  • Deve provvedere ai propri utenti un servizio di formazione e di addestramento pratico attraverso l'apertura di un conto demo.

  • I costi di commissioni devono essere contenuti.

Chiunque sia intenzionato a operare in criptovalute ha bisogno di potersi fidare dei servizi offerti dal Broker a cui ha deciso di rivolgersi. Deve poter negoziare in tutta serenità senza il timore di imbattersi in brutte sorprese. 

Di seguito vi forniamo un elenco dei migliori Broker, attualmente sul campo, in possesso delle necessarie autorizzazioni.

  • Deposito Min: 50

    Licenza: Cysec 109/10

    Copia i migliori Trader

    Scelta TOP criptovalute

    Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 20 (con carta)

    Licenza: Cysec 319/17

    0% di commissioni

    Formazione Gratuita

    Il 78,77% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 10

    Licenza: Cysec 247/14

    Chat utenti in italiano

    Deposito Minimo Basso

    I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di subire perdite in poco tempo a causa della presenza della leva. Il 84% dei conti degli investitori retail subisce delle perdite durante il trading con CFD con questo fornitore. Dovresti assicurarti di aver compreso il funzionamento dei CFD e considerare se puoi permetterti di correre il rischio di perdere il tuo denaro

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 250/14

    Tra I migliori broker CFD

    Ampia scelta Criptovalute

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 76,4% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

  • Deposito Min: 0

    Licenza: dnb 82510245

    Compra azioni a prezzi molto bassi

    Senza costi nascosti

Purtroppo il mondo del trading online nasconde anche degli ‘scogli nascosti’, ovvero broker che si spacciano come affidabili ma che, osservandoli più da vicino, si rivelano delle truffe. 

Per questo, prima di decidere a quale Broker affidarvi suggeriamo sempre di analizzare con attenzione le sue credenziali, a cominciare dalle autorizzazioni. 

Solo Broker riconosciuti dagli enti preposti e in possesso delle relative autorizzazioni sono in grado di garantire ai propri utenti la massima trasparenza e protezione.  

Cosa possiamo dire di Plus500? Perchè possiamo affidarci a Plus500 per negoziare in Bitcoin?

Perchè investire in Bitcoin con Plus500?

Nel panorama dei Broker più affidabili del momento per negoziare in Bitcoin, il nome di Plus500 spicca decisamente tra quelli più affermati.

plus500-atalanta

Come dicevamo, le credenziali sono la prima cosa da verificare quando si passa allo screening un Broker.

Affidabilità

Che dire della sua affidabilità? Plus500 possiede indiscutibilmente tutte le autorizzazioni e licenze necessarie per poter operare legalmente e in piena trasparenza. 

Quando diciamo ‘tutte’ intendiamo dire proprio tutte, ovvero: 

  • FCA, 

  • CySEC, 

  • ASIC, 

  • MAS, 

  • IE Singapore, 

  • FMA, 

  • SA FSP. 

Ciascuna di queste sigle rappresenta un ente legale che ha l'autorità di vigilare sulle operazioni di questo Broker e regolamentare la sua attività. Ciò significa che non può agire arbitrariamente ma solo sotto la supervisione e il consenso dell’ente preposto.

Licenze Plus500

Come è facile comprendere, negoziare su una piattaforma di trading per criptovalute che possiede tali credenziali dà una considerevole sicurezza e in caso di comportamenti scorretti da parte della società di brokeraggio, l’utente ha la possibilità di aprire un ricorso presso uno di questi enti preposti alla vigilanza.

Piattaforma intuitiva

Pur trattandosi di una piattaforma professionale il suo accesso è disponibile a tutti, anche a chi si sta affacciando ora al mondo del trading online. Questo grazie alla sua struttura intuitiva e agli strumenti di formazione di cui dispone. 

Strumenti di formazione

Plus500 non mette a disposizione dei propri utenti un corso di formazione vero e proprio come è possibile trovare su altre piattaforme. Dà l’opportunità di avere una assistenza h24, 7 giorni su 7 in chat per avere consigli e suggerimenti. 

Anche la possibilità di esercitarsi attraverso il conto demo, completamente gratuito, favorisce la conoscenza degli strumenti della piattaforma, migliorarne l’utilizzo da parte degli utenti. 

Se vuoi sapere di più sul conto demo di Plus500, leggi 'Conto Plus500 demo: come funziona'.

Inoltre, nella sezione Menu, nella sezione Aiuto alla voce Guida del trader > Giro della piattaforma, viene illustrato in modo molto semplice come usare i principali strumenti per acquistare o vendere CFD o visualizzare grafici e indicatori. 

Alla voce Guida del trader sono stati inseriti alcuni video in inglese ma con i sottotitoli in italiano, che mostrano in modo semplice come conoscere gli strumenti più importanti per iniziare a tradare. 

Costi di commissione contenuti

A differenza di altri broker Plus500 non prevede costi di commissioni per il deposito e tasse nascoste. 

commissioni plus500

Plus500 e CFD

Plus500 è decisamente una tra le migliori piattaforme per negoziare in CFD. Di cosa si tratta? I CFD (contratti per differenza) sono uno strumento finanziario derivato che consente di negoziare sulle variazioni di prezzo di un determinato asset senza la necessità di entrarne in possesso. Ciò significa che permettono di ricavarne un profitto sia quando il prezzo è in rialzo che quando è in ribasso. 

Si otterrà un profitto nel momento in cui le nostre previsioni diventano realtà mentre si otterrà una perdita se il valore del prezzo si muoverà in senso contrario alle nostre previsioni. I CFD sono strumenti complessi da utilizzare e quindi prima di iniziare a tradare in essi è bene aver compreso bene il loro meccanismo, compreso il sistema della leva.

I vantaggi dei CFD

Negoziare in CFD, una volta compresi i meccanismi che li muovono, presentano vantaggi non indifferenti. Vediamoli insieme: 

  • Sono strumenti che non presentano burocrazia. Acquistare o vendere CFD lo si fa nel tempo di un click: si aprono posizioni e le si chiudono. Cosa diversa avviene quando si negozia in azioni o altro asset.

  • I CFD sono strumenti adatti per intervenire nel mercato in modo quasi chirurgico, nell’arco di pochi minuti o, al massimo, poche ore.

  • Sono strumenti derivati a marginazione per cui, attraverso il meccanismo della leva finanziaria, si può aprire posizioni di acquisto o di vendita con una certa somma di denaro (detta margine) ed esporsi con capitali più elevati. Lo vedremo meglio in seguito. 

  • Non hanno costi di commissione ma solo un piccolo spread, ovvero la differenza tra il prezzo ask e bid, che il broker detiene all’apertura della posizione. Ecco spiegato perchè tutte le operazioni poste in essere sui CFD, si aprono sempre in negativo.

plus500 bitcoin trading cfd btc

Analizzati i vantaggi dei CFD veniamo ora alla parte pratica del nostro articolo mostrandovi come potete registrarvi su Plus500 e iniziare a tradare CFD su Criptovalute.

Leggi la nostra guida completa su Plus500.

Plus500: come negoziare in CFD su Bitcoin

Plus500 è il Broker che offre probabilmente il più grande ventaglio di opportunità per negoziare in CFD: oltre 2.200 diversi strumenti finanziari! Fra questi figurano indici, azioni, materie prime e criptovalute.

Attraverso gli strumenti di cui dispone, Plus500 permette di monitorare le tendenze di mercato dell’asset in questione e decidere se aprire o chiudere una posizione in base alle previsioni del prezzo per ricavarne un profitto sulla differenza tra il prezzo di vendita e quello di acquisto (o il contrario).

Naturalmente il primo passo per poter iniziare a operare in CFD di criptovalute è quello di registrarsi su Plus500.

Registrazione su Plus500

Vi viene offerta subito la possibilità di aprire un conto reale o un conto demo come si può notare nell’immagine sotto. 

Conto demo Plus500

Se deciderete per il conto demo avrete a disposizione subito 40.000 $ per mettere in essere tutte le operazioni di trading online possibili, se invece optate per aprire il conto reale, dopo avere inviato i vostri dati anagrafici e qualche informazione in più, dovrete depositare minimo 100€ per poter iniziare a tradare. Dovrete inviare la scansione di un vostro documento di identità per adempiere alle leggi antiriciclaggio, un documento che dimostri la vostra residenza e che voi siete il titolare del denaro.

Come depositare denaro

Per fare un deposito e cominciare a negoziare con Plus500 occorre selezionare la voce Gestione Fondi > Deposito. Seleziona il metodo di pagamento tra quelli disponibili: 

  1. Carta di credito/debito Visa o mastercard

  2. Bonifico Bancario

  3. portafogli elettronici come Skrill o PayPal

Ora sei finalmente ‘abilitato’ a negoziare su Plus500!

Negoziare in CFD di Criptovalute con Plus500

Plus500 mostra una schermata semplice e intuitiva. Sul lato sinistro una barra blu presenta in verticale il Menu, e a seguire diverse voci:

menu di plus500

  • Negozia. Selezionando questa voce ti si apriranno a fianco tutti i mercati in cui puoi fare trading online. In questo caso se vuoi negoziare in Bitcoin con Plus500 dovrai selezionare la voce Criptovalute

    • Posizione aperte: elenca tutte le posizioni di acquisto e vendita aperte nel tempo

    • Ordini: evidenzia l’eseguito delle ultime 72 ore e anche gli ordini già posti in essere ma ancora da eseguire in quanto si è condizionato l’esecuzione dell’ordine a fattori quali:

    • il raggiungimento di un determinato prezzo di acquisto o di vendita

    • l’apertura del mercato.

    • Posizione chiuse: è fondamentalmente un elenco di tutte le transazioni poste in essere nell’ultimo periodo.

    • Passa a denaro reale: offre l’opportunità a chi sta utilizzando la modalità demo di passare a un conto reale con il deposito di minimo 100€.

Scegliamo il mercato delle criptovalute, come mostra l'immagine qui di seguito.

piattaforma cripto Plus500

A differenza di altri broker, Plus500 si è concentrata solo su alcune cripto, le più importanti e su un solo cross, il più notevole: Ethereum/BTC.

Interessante anche l’indice Cripto10: un indice che ha fatto convogliare le 10 più importanti criptovalute per capitalizzazione. 

Come evidenziato nella figura, a fianco alla dicitura Bitcoin ci sono diverse voci:

  1. Vendi / Acquista (mostra il prezzo a cui possiamo vendere allo scoperto e quello a cui possiamo acquistare).

  2. 3 simboli all’estrema destra: 

    1. una stella per aggiungere l’asset tra i preferiti; 

    2. una campanella per avvisare l’utente quando si verificano le condizioni da lui stabilite per effettuare successivamente l'acquisto o la vendita di un asset. Tra le condizioni un utente può inserire l’opinione dei trader (es. avvisami quanto il sentiment degli acquirenti arriva all’80%), il tasso di cambio in % o il prezzo dell’asset. 

    3. Una (i) come informazioni. Questa parte è molto interessante e la vedremo nel dettaglio successivamente

Avvisi Plus500

Nella parte in basso, la piattaforma Plus500, mostra il grafico del Bitcoin personalizzabile in base alle nostre strategie. 

Grafici di Plus500

Il grafico può essere allargato a schermo intero premendo il bottone sulla estrema sinistra del grafico stesso (presenta quattro frecce orientate verso l’esterno).

Come evidenziato nel grafico sottostante, si ha la possibilità di personalizzare il grafico come uno desidera.

  • Continuando da sinistra verso destra, troviamo a seguire il Mirino che aiuta a conoscere il prezzo di chiusura, apertura, massimo (alto), minimo (basso) per ogni candela giapponese o movimento di prezzo.

Grafico a schermo intero Plus500

  • Abbiamo la matita che mostra gli strumenti di disegno a disposizione come i ritracciamenti di Fibonacci, Linee verticali, orizzontali, canali etc…

  • Segue il selettore di intervallo cioè mostra su una linea temporale molto più estesa l’intervallo di tempo evidenziato dal grafico.

  • Poi abbiamo quattro quadratini che mostrano la possibilità di mostrare sulla stessa schermata più grafici o dello stesso asset riferiti a time frame diversi o grafici inerenti a asset diversi ma correlati tra loro. Si possono vedere sino a 9 grafici in una stessa schermata. 

grafici a diversi timeframe

  • Il simbolo del dischetto evidenzia il fatto che una volta stabiliti gli indicatori, le linee la visualizzazione migliore per l’utente, la si può salvare e riprenderla successivamente.

  • Seguono gli indicatori: su Plus500 ce ne sono davvero moltissimi per aiutare l’utente a fare delle corrette previsioni.

  • L’ultima icona mostra lo stile di grafico: si può scegliere tra candele giapponesi, linea, barre e ancora molte altre. 

  • Per ultimo, ma non meno importante, la possibilità di selezionare il timeframe cioè l’arco temporale da visualizzare sul grafico che può andare da un massimo di una settimana a un minimo.

Grafico personalizzato Plus500

Veniamo ora alla nostra negoziazione in CFD di Bitcoin vera e propria. 

Strumenti per negoziare CFD Bitcoin su Plus500

Oltre al grafico che ci presenta l’andamento di bitcoin, altre informazioni le possiamo evidenziare attraverso l’icona i di cui abbiamo parlato brevemente in precedenza o cliccando direttamente su Acquista o Vendi dal grafico. 

Riducendo il grafico, si avrà di nuovo la possibilità di osservare l’elenco delle criptovalute negoziabili e cliccando sulla linea Bitcoin completamente a destra sul simbolo (i) si aprirà una finestra dove potrete leggere molte interessanti informazioni. 

Osserviamo insieme l'immagine riportata.

Anche da questa finestra potrete inserire degli avvisi o evidenziarlo come ‘preferito’.

Le opinioni dei trader mostrano ciò che pensa la maggioranza dei trader in quel momento. 

Le ‘Statistiche dal vivo’ mostrano l’andamento di Bitcoin a 5 minuti, 60 minuti e un giorno, in particolare mostrano i tassi vendita più alti e più bassi in un determinato arco di tempo. 

Nella sezione ‘Informazioni’ il trader può ottenere altre importanti elementi per le proprie valutazioni:

  • Quantità unitaria minima acquistabile

  • La leva che Plus500 dà per default (non è il trader che può decidere o cambiarla come avviene invece per altre piattaforme)

  • Spread dinamico

  • Finanziamento per overnight (qualora mantenessimo aperta una posizione per il giorno successivo o per il weekend) suddiviso in overnight di acquisto e di vendita

  • Da che momento inizia la commissione di overnight (solitamente le ore 23:00)

  • Margine iniziale e margine di mantenimento definito in percentuale

  • Eventuale scadenza della sessione di trading 

  • Apertura della prossima sessione 

Come è ben visibile dal grafico, la leva offerta da Plus500 per il bitcoin è di 1:2 quindi se il mio margine o capitale investito è di 100€, sarò esposto per 200€.

Questa leva e il margine è ben visibile quando, una volta deciso se acquistare o vendere si apre un’altra finestra dove viene mostrato la quantità dei contratti (che è possibile modificare) e sotto sulla sinistra il valore del capitale negoziato e sulla destra il margine richiesto (esattamente la metà per via della leva finanziaria).

Leva e margine richiesto Plus500

Altre informazioni

Ci sono altre informazioni importanti eventualmente da inserire come la chiusura in profitto (in inglese Take profit) e la chiusura in perdita (in inglese lo Stop Loss).

chiusura in profitto e in perdita

Cosa sono questi due elementi? Il take profit permette di impostare un prezzo a profitto a cui chiudere la posizione una volta raggiuntolo. E’ una protezione del profitto. La posizione si chiuderà solo quando il prezzo arriverà al prezzo definito.

Lo Stop Loss invece permette di indicare un prezzo o un tasso a cui in automatico si chiuderà la posizione per evitare perdite ancora maggiori. Lo Stop Loss quindi rientra tra le strategie per minimizzare le perdite di capitale

Di solito i take profit e gli stop loss vengono inseriti rispettivamente a livello di resistenze e supporto precedentemente formatisi o sui ritracciamenti di Fibonacci. 

Una volta inseriti questi due elementi essi compariranno sul grafico e quindi saranno sempre evidenti. Nella foto sottostante il take profit è la linea color rosso/viola mentre lo Stop Loss è evidenziato dalla linea grigia.

Il prezzo corrente a cui è scambiato la cripto BTC viene colorato di verde o di rosso a seconda delle transazioni che gli utenti stanno ponendo in essere. Nel grafico è di coloro verde in quanto la transazione posta in essere in quel momento è stata di acquisto di bitcoin.

Grafico Plus500 con take profit e stop Loss

Come si evidenzia anche dal grafico soprastante, esiste anche un'altra opzione interessante: la Chiusura Garantita. In certe condizioni di mercato (in un mercato instabile, per esempio) può succedere che lo stop Loss non sia possibile eseguirlo al prezzo stabilito dall'utente. Per ovviare a questa situazione la chiusura garantita forzerà la chiusura al prezzo preciso. Non è disponibile per tutti gli strumenti, e, qualora venisse usata, verrà addebitato un costo consistente in uno spread superiore. La si può impostare quando si pone in essere l'ordine ma non successivamente. E' comunque sempre modificabile.

Lo Stop operativo e Ordini pendenti

Esistono anche opzioni Avanzate come lo Stop Operativo e la possibilità di aprire un ordine pendente. Vediamo in che cosa consistono. 

Lo Stop Operativo altro non è che un meccanismo automatico che sposta lo Stop Loss in caso in cui il valore del CFD si stia muovendo secondo le previsioni del trader. Lo Stop operativo è uno strumento che permette di ridurre le perdite e mantenere il profitto. 

Lo Stop operativo mantiene aperta una posizione per tutto il tempo in cui l'andamento del prezzo va nella direzione giusta, ma la chiude non appena l'andamento cambia e si dirige nella direzione opposta superando il numero di pip (unità di misura minima) specificati nello Stop Operativo.

Facciamo un esempio banale per comprendere: supponiamo che acquisto bitcoin (perchè prevedo che il suo prezzo aumenterà) al prezzo di 48,1$ a unità e che 1 pip corrisponda a 0,1. Imposto lo Stop operativo a 5 pip. La criptovaluta inizia ad aumentare di prezzo e arriva, supponiamo ad un valore di 49$, dopo di ché, ha uno sbalzo repentino e inizia a diminuire. Lo stop operativo chiuderà la posizione in automatico, quando e se il prezzo scenderà sino a 48,5$. Così facendo abbiamo salvaguardato parte del nostro profitto (0,4$ a unità) e non abbiamo subito perdite. 

L’opzione ‘Acquista quando il tasso è’ si utilizza quando si vuole aprire un ordine pendente. Si dice al broker, quando il prezzo del Bitcoin arriva a un certo valore, deve aprire una posizione. 

L’ordine viene mantenuto per 30 giorni consecutivi, se al termine di questo arco di tempo non si realizza la condizione, non si aprirà nessuna posizione e anche l’ordine non verrà eseguito.  

L’ordine pendente rimarrà visibile nelle posizioni aperte. 

Se non fossimo più interessati a quell’asset e volessimo cancellare l’ordine, è sempre possibile farlo. 

Queste opzioni: Take Profit, Stop Loss, Stop Operativo e Acquista quando... sono tutte gratuite senza ulteriori addebiti.

Inizia a tradare con Plus500.

Come negoziare in CFD Bitcoin con Plus500

A questo punto premendo sul bottone blu Acquista si apre una posizione long su CFD di Bitcoin. Nel momento in cui la chiudiamo vendiamo CFD su Bitcoin. Si può chiudere una posizione in parte o totalmente.

Attenzione: per chiudere una posizione non si dovrà cliccare su Vendi perchè, così facendo, si apre una posizione di vendita allo scoperto, ma si dovrà semplicemente premere l'icona dove è scritto 'Chiudi'.

plus500 bitcoin trading BTC

Lo stesso vale per la vendita: cliccando il bottone blu Vendi si starà aprendo una posizione Short o di vendita alla scoperto di un CFD. Si chiama in questo modo perché stiamo vendendo ciò che non abbiamo. Chiudiamo la posizione in questo caso acquistando. Otterremo un guadagno se l’andamento del Bitcoin è stato al ribasso e quindi ho aperto la posizione short vendendo a 100 e l’ho chiusa acquistando a 97. Il mio profitto è stato di 3 punti.

Anche in questo caso, quando vogliamo chiudere una posizione di vendita allo scoperto, non dovremo cliccare sul bottone Acquista bensì sul pulsante 'Chiudi'.

Come modificare una posizione già aperta?

E’ possibile modificare importi, stop loss take profit e altri elementi in una posizione già aperta? Sì, sono sempre modificabili, in qualunque momento in modo semplice e intuitivo. Alla fine delle modifiche apportate perchè vengano salvate è sufficiente cliccare su aggiorna come è visibile nella figura sottostante.

Modificare una posizione già aperta Plus500

L’applicazione Plus500

Plus500 inoltre si è adoperata in modo da divenire un applicazione scaricabile sui dispositivi mobili che utilizzano sia Android che Apple per fare trading online ovunque uno si trovi e in qualunque momento. Vengono mantenute le alte prestazioni di operatività e deposito e prelievo di denaro.

Quindi potete iniziare a negoziare su bitcoin anche dal vostro smartphone o tablet in tutta semplicità.

Prova adesso l'applicazione Plus500.

In conclusione

Plus500 è un broker di fama internazionale che si è conquistato da parte dei trader fiducia e fedeltà. E’ sicuramente una piattaforma che ha il vantaggio di essere pulita e semplice nel suo utilizzo. L’accesso alle informazioni è facile e la trasparenza è la padrona di casa di questa piattaforma. 

Non rilevante quando si negozia con i Bitcoin, ma sicuramente di grande interesse è il calendario economico che mostra le principali notizie sui mercati che possono influire sulle dinamiche di andamento dei valori di prezzo degli asset.

Plus500 non prevede un wallet per criptovalute all’interno della sua piattaforma in quanto negoziando in CFD non è necessario. Lo vogliamo infatti ripetere Plus500 è esclusivamente un broker di CFD e quindi non negozia negli asset veri e propri. 

Naturalmente chiunque desideri affacciarsi al trading online, lo dovrà fare solo a patto che intenda dedicarsi allo studio e abbia sufficiente preparazione se non vuole vedere sparire i suoi risparmi. Non esistono soldi facili e non esistono metodi veloci per farne. 

Il trading online è un’opportunità di profitto a patto che si abbia l’intenzione di applicarsi con dedizione e conoscenza e consapevoli degli alti rischi insiti in questa attività.

Impara e diventa un buon trader leggendo la nostra Guida completa sul Trading online.

Sicuramente utilizzare broker regolamentati come Plus500 per negoziare in Bitcoin può essere quella marcia in più che vi potrà aiutare nelle vostre operazioni di trading online. Mettere in essere transazioni è facile, prevedere il mercato un po’ più difficile. Il buon trader è colui che ancor prima di volere ottenere grandi guadagni, pensa a come proteggere il proprio capitale. 

Inizia a negoziare CFD su Bitcoin conPlus500.

Il 76,4% dei conti degli investitori al dettaglio perdono denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

FAQ

Perché Plus500 è un buon Broker per negoziare con Bitcoin?

Perchè è regolamentato e affidabile.

Quali sono i vantaggi di Plus500?

I vantaggi si riassumono in queste 3 cose:
- è una piattaforma molto intuitiva e semplice da usare
- non ha costi nascosti e commissioni di ingresso o di deposito
- Informazioni trasparenti

Quali sono i vantaggi di negoziare in CFD di Bitcoin?

I vantaggi di operare in CFD su Bitcoin consistono nella possibilità di trarre un profitto sia quando l'andamento di Bitcoin è al rialzo che al ribasso, sempre e quando le nostre previsioni siano corrette.

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro