Investire in Nickel con il trading online

Nadia
March 1st, 2021

Il Nickel ha una lunga storia alle sue spalle. E’ uno dei metalli più utilizzati nell’industria per le sue peculiarità che analizzeremo in questa guida. È possibile investire in Nickel attraverso il trading online?

Questo articolo vuole orientarvi soprattutto al suo investimento, ma è comunque doveroso approfondire aspetti come domanda e offerta, mercato e industrie che lo utilizzano ovvero ottenere una panoramica completa. 

investire nickel trading onlineVedremo anche quali sono i broker più interessanti sulla piazza e quali sono le caratteristiche di ognuno. Possiamo già suggerirvi di provare il broker eToro (clicca qui).

Iniziamo dicendo che cos’è il Nickel.

Nickel: che cos’è

Il Nickel è un metallo malleabile che appartiene alla categoria del ferro. Allo stato naturale si presenta come un metallo duro di colore argenteo. La sua caratteristica peculiare è che fonde ad alte temperature e funge da catalizzatore. Non si corrode. 

Unito all’acciaio e al ferro ne aumenta la forza e la resistenza. Ci si rese presto conto di avere di fronte un metallo adatto a molteplici usi. 

Fonti storiche attestano che già dal 3.500 a.C. veniva utilizzato in alcuni bronzi ritrovati nella Siria. Nel 1881 fu coniata la prima moneta di nichel puro.

I maggiori produttori ed estrattori di Nickel

L’attività di produzione ed estrattiva del nickel avviene per la maggioranza nei paesi dell’Indonesia, Filippine, Russia.

Ecco in breve la classifica dei principali produttori di nickel e la produzione avuta nel 2020 (Fonte: US Geological Survey (USGS)):

  • Indonesia: 760.000 tonnellate. Questo paese ha incrementato notevolmente la sua produzione per continuare ad approfittare della vicinanza con la Cina, il principale importatore di questo metallo.

  • Filippine: 320.000

  • Russia: 280.000

  • Nuova Caledonia: 200.000. L’economia del paese è molto influenzata dal valore monetario di questa commodity

  • Australia: 170.000

  • Canada: 150.000

  • Cina: 120.000. Il più importante produttore di ghisa di nickel, una lega di bassa qualità usata principalmente nella produzione di acciaio inossidabile.

  • Brasile 73.000

  • Cuba: 49.000

  • Repubblica Dominicana: 47.000

  • Stati Uniti: 16.000

  • Altri paesi: 290.000

In totale, nel mondo, nel 2020, si sono prodotte 290.000 tonnellate di nickel.

Il paese che in maniera massiccia domanda nickel è la Cina che, con la sua industria manifatturiera e industria automobilistica, in particolare di auto elettriche, è sempre alla ricerca di questo prezioso elemento naturale. 

Il Nickel viene usato come materia prima in diversi settori industriali e non: militare, aerospaziale, trasporti, automobilistico, architettonico e marittimo ma anche nel settore energetico/ambientale, alimentare, chimico/farmaceutico, engineering e molti altri ancora.

Da quanto detto, risulta ovvio che il Nickel è un metallo prezioso quanto il rame e il petrolio e quindi anche investire in esso si può rivelare una mossa vincente.

Fare trading in Nickel può diventare una buona opportunità così come lo è fare trading in Rame e in Petrolio.

Vediamo ora come è possibile tradare in Nickel. 

Come investire in Nickel

Fatta una panoramica generali sugli utilizzi di questa commodity e sui più importanti paesi produttori di Nickel, veniamo alla parte fondamentale del nostro articolo: come trarne profitto investendo in esso. 

Ci sono diverse alternative a disposizione e molto dipenderà dal tipo di investitore che siete. 

Andiamo ad analizzarle ad una ad una. 

Comprare Nickel

Come per l’oro o altri metalli preziosi, così per il nickel si possono comprare i lingotti fisici o moneta. Uno svantaggio di tale investimento sono i costi fissi di trasporto e stoccaggio e in sostanza, molti pochi investitori possono utilizzare questo metodo.

Acquistare azioni di società che producono Nickel

Sicuramente un modo di investire in Nickel più alla portata di mano dell’investitore, è quello di comprare le azioni di società produttrici di Nickel (società minerarie) o società utilizzatrici di questa materia prima. Nello stesso modo possiamo investire in altre materie prime, come il petrolio, palladio e via discorrendo.

investire azioni trading nickelAnche in questo caso i costi (rappresentati da commissioni e da altri importi dovuti a livello burocratico) possono essere elevati dipendendo dall'istituto finanziario utilizzato per porre in essere l'investimento. Nel caso di eToro puoi investire in azioni di società che estraggono nickel come quella indicata sopra. (Prova da qui la demo di eToro)

Ad esempio, facendo un discorso generale, le banche sono quelle con le quali si pagano costi più elevati.

Futures sul Nickel

I futures sono contratti derivati, altamente standardizzati, quindi non modificabili dove a fronte di un prezzo stabilito in anticipo, due attori (un compratore e un venditore) si accordano sullo scambio della commodity in una data futura. 

Questi contratti sono negoziabili prima della scadenza. Solitamente però il controvalore monetario per acquistare futures su nickel è abbastanza elevato per cui solo investitori con capitali importanti possono fare investimenti di questo tipo.

ETF su Nickel

Gli ETF (Exchange Trust Fund) sono altri strumenti finanziari che permettono di fare trading sul nickel.

Sono dei panieri contenenti diversi asset tra cui indici, azioni, commodities, futures. Proprio per il fatto che sono dei panieri hanno una volatilità (variabilità del prezzo) minore. Vengono negoziati come le azioni. 

CFD sul Nickel

I CFD, acronimo di Contracts for Difference in inglese, sono strumenti finanziari derivati. Chi fa trading su CFD, in realtà non negozia l’asset sottostante, chiamato semplicemente ‘sottostante’, quindi non ne entra in possesso. 

In altre parole se sto operando con un contratto CFD su azioni Apple, non sto comprando azioni Apple, non avrò diritto a dividendi ma sto negoziando solo sulle differenze di prezzo che intervengono nel sottostante (azioni Apple) dal momento in cui si apre una posizione al momento in cui la si chiude.

I CFD replicano l’andamento del sottostante. Il vantaggio dei CFD è che si possono aprire operazioni anche al ribasso, cioè possono vendere allo scoperto a un certo prezzo e chiudere la posizione acquistando a un prezzo più basso di quanto l’ho venduto. 

materie-prime-CFD-etoroOtterrò un profitto se le mie previsioni sull’andamento del prezzo, sia al rialzo che al ribasso, si realizzeranno. 

I vantaggi dei CFD rispetto agli altri modi di fare trading su Nickel sono davvero tanti. Ne facciamo un breve elenco: 

  • Non è necessario disporre di grandi capitali. Lo vedremo meglio in seguito ma si può aprire un conto di trading presso una società di brokeraggio anche con soli 200€. 

  • Costi molto inferiori rispetto alle altre alternative, in quanto si paga solo un piccolo spread dato dalla differenza tra prezzo Bid e Ask e piccole percentuali di rollover nell’eventualità si voglia tenere aperta la posizione per più giorni.

  • Non ci sono costi di burocrazia.

  • Si possono fare operazioni anche molto brevi: nell’arco della stessa giornata.

  • Sono strumenti a marginazione offrendo la possibilità, attraverso la leva finanziaria, di esporsi con capitali molto maggiori rispetto al ‘capitale realmente investito’ chiamato anche margine richiesto.

Abbiamo voluto spiegare in modo dettagliato questi contratti CFD perchè sono gli strumenti più utilizzati nel mondo del trading online e sono davvero molto apprezzati ai trader più esperti. 

Naturalmente, per poter negoziare in CFD occorre servirsi delle società di brokeraggio. 

In Italia sono molte quelle regolamentate e a cui ci si può iscrivere gratuitamente e nel proseguo dell’articolo ne analizzeremo tre nello specifico. 

Ecco intanto una lista dei migliori broker attualmente presenti sul mercato.

  • Deposito Min: 50

    Licenza: Cysec 109/10

    Copia i migliori Trader

    Scelta TOP criptovalute

    Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 20 (con carta)

    Licenza: Cysec 319/17

    Proposte senza commissioni

    Formazione Gratuita

    Il 67,7% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 10

    Licenza: Cysec 247/14

    Chat utenti in italiano

    Deposito Minimo Basso

    I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di subire perdite in poco tempo a causa della presenza della leva. Il 84% dei conti degli investitori retail subisce delle perdite durante il trading con CFD con questo fornitore. Dovresti assicurarti di aver compreso il funzionamento dei CFD e considerare se puoi permetterti di correre il rischio di perdere il tuo denaro

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 250/14

    Tra I migliori broker CFD

    Ampia scelta Criptovalute

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 76,4% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

  • Deposito Min: 0

    Licenza: dnb 82510245

    Compra azioni a prezzi molto bassi

    Senza costi nascosti

Ognuno di questi broker è regolamentato. Questo significa che gli istituti di vigilanza dei mercati finanziari preposti hanno valutato in che misura erano state soddisfatti certi requisiti e hanno dato loro la possibilità di registrarsi ufficialmente e iniziare ad operare legalmente sui vari mercati Europei e Internazionali.  

Quindi, i broker di cui parleremo a seguire, hanno tutti licenza CySec, la più importante a livello mondiale, e autorizzazione da parte della Consob (l’istituto di vigilanza italiano).

Questi broker rispettano e si adeguano alle direttive europee espresse dalla MIFID II. Queste direttive regolano il mercato finanziario e tutelano l’investitore in base alla sua personale esperienza in trading online. 

Vediamo ora i vantaggi di operare attraverso le piattaforme di questi due broker: eToro e Plus500.

Iniziamo con eToro.

eToro

E’ diventato in poco tempo uno dei broker di maggior successo e ha, al suo attivo, 10 milioni di utenti che apprezzano il modo semplice e intuitivo della sua piattaforma e i vari servizi resi. 

eToro come altre piattaforme, dà l’opportunità di aprire in modo del tutto gratuito un conto deposito con soli 200€ e, ancor prima di iniziare a fare trading online con denaro reale, poter utilizzare in modo gratuito e per tutto il tempo che lo desiderate un conto demo che vi permetterà di esercitarvi e di porre in essere varie strategie.  Iscriviti gratis su eToro.

Ma la cosa più interessante di eToro che continua ad attirare molti trader è il suo servizio di Copy Trading.

Di cosa si tratta?

E’ un servizio ideato da eToro che permette ai trader di ‘copiare’ le strategia degli investitori più esperti in modo semplice e immediato. 

Il consiglio che diamo sempre è quello di copiare più investitori in modo da diversificare il vostro portafoglio e limitare le perdite. Tali trader possono essere scelti in base a diversi elementi come:

  • rischio di trading

  • rendimento degli ultimi 12 mesi

  • asset su cui stanno facendo trading

  • paese di provenienza

Scopri-alcuni-dei-Popular-Investors-piu-redditizi-di-eToro-5Attraverso poi la sezione ‘Bacheca', uno strumento simile a un social network come Twitter o Facebook, potete mettervi in contatto con loro e con chiunque altro per chiedere suggerimenti e consigli su come fare trading. Clicca qui e scopri quanto guadagnano i migliori Popular Investor!

Analizziamo ora il broker CFD Plus500.

Plus500

Plus500 è un broker che opera esclusivamente in CFD (mentre con eToro si possono comprare anche le azioni e criptovalute dirette). 

Il pregio di Plus500 è che offre un'ampia scelta di asset sui quali fare trading online. 

Ci si può registrare e iniziare ad operare transazioni anche con un deposito minimo iniziale di 200 €. Anche con Plus500 si ha la possibilità di aprire un conto demo per esercitarsi e prendere familiarità con i vari strumenti offerti dalla piattaforma (grafici e indicatori).

Inizia subito a esercitarti: iscriviti gratuitamente su Plus500!

Il 76,4% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Anche questa piattaforma è molto intuitiva e completa. Permette di attuare le proprie strategie attraverso non solo l’analisi tecnica (grafici e indicatori) ma anche strumenti di analisi fondamentali (rende disponibili notizie e informazioni (vedi Calendario economico) importanti per questo tipo di approccio).

calendario-economicoMolto semplice modificare in qualunque momento i dati di una posizione già aperta, come Stop loss, take profit, etc.

Leggi anche la nostra recensione completa di Plus500.

Con queste piattaforme potrai tradare in sicurezza e affidabilità in nickel così come fare Trading Rame e Trading Gas Naturale.

Cosa muove il prezzo del nickel

Come tutte le commodities e tutto ciò che viene scambiato sui mercati, essenzialmente il prezzo varia in relazione alla domanda e offerta globale. 

Abbiamo già detto in precedenza che la domanda è offerta dai produttori (società di miniere estrattive) mondiali di Nickel e l’offerta è rappresentata da tutte quelle società che operano nei settori in cui il Nickel, come materia prima, è necessario (produzione di acciaio inossidabile, società che lo utilizzano come catalizzatore, etc.)

Ma anche altri fattori possono influenzare le dinamiche di variazione del prezzo: 

  • le politiche governative dei paesi produttori

  • le variazioni dei prezzi verificatesi sulle materie che intervengono nell’estrazione del Nickel come, ad esempio, il carbone, l'elettricità e il petrolio. Tra questi mercati esiste una correlazione diretta. Se aumenta il prezzo di uno di quest’ultimi, aumenterà anche il prezzo del Nickel

E’ conveniente investire in nickel?

Sicuramente l’ultimo anno, causa pandemia ed altri fattori, è stato un anno particolarmente difficile per le principali industrie dei più importanti settori siderurgici, trasporti, chimici etc, etc. E quindi, quando l'offerta diminuisce drasticamente, il prezzo del Nickel mostra lo stesso andamento.

Si è assistito, infatti, a un crollo del prezzo a partire ancor prima della pandemia sino ad arrivare a un prezzo minimo di 11.162$ nel marzo 2020 e riacquistare quota sino ad arrivare a circa 14.000 nei nostri giorni (Febbraio 2021). 

Nell’ultimo anno la performance è stata positiva ottenendo un aumento del prezzo di un 25.66%.

Quindi il sentiment degli esperti del settore si fa sempre più positivo e al rialzo anche per la natura stessa di questa commodity e il suo ampio utilizzo. 

Naturalmente come per ogni asset, occorrerà prestare attenzione alle notizie che intervengono sui mercati che lo scambiano così come sui mercati correlati per sapere quando entrare con l'apertura di una posizione sia al ribasso che al rialzo.

Oppure, in alternativa, farsi aiutare dal Copy trading di eToro.

Conclusioni

Il nickel è stato da sempre una commodity su cui investire: per l’ampio utilizzo che varie industrie ne fanno, la previsione è che il prezzo continuerà a crescere nel prossimo futuro.

Potrà quindi, diventare un ottimo investimento anche per chi fa trading online in Nickel con le piattaforme di cui abbiamo parlato nell’articolo. 

Vi abbiamo segnalato le piattaforme di eToro e Plus500 in quanto mostrano peculiarità davvero interessanti.

Sono regolamentate quindi affidabili e sicure. I CFD, inoltre, sono strumenti con i quali è possibile fare trading Nickel senza sborsare enormi capitali. 

FAQ

Trading Nickel conviene?

Sì, per la natura di questa materia prima e l'ampio utilizzo che ne fanno diversi settori, è sicuramente una commodity da tenere nel nostro portafoglio di investimenti.

In che modo si può investire in Nickel?

A parte lo stoccare lingotti o monete che non è molto interessante come investimento, si può negoziare in altri asset come azioni, ETF, Futures e CFD.

Qual è l'investimento più interessante se non si dispone di molto capitale?

Sicuramente il modo per fare trading Nickel più interessante non disponendo di grosse somme di denaro, è attraverso i CFD negoziabili su broker come, ad esempio eToro e Plus500

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro