Investire in Platino con il Trading Online

Nadia
March 1st, 2021

Non tutti sono a conoscenza di questo mercato benché figuri anche lui tra gli investimenti in commodities. Ci stiamo riferendo ad investire nel platino attraverso il trading online.

Forse perchè non siamo abituati a pensare in termini di platino quando pensiamo a gioielli, manufatti o altri oggetti che siamo più inclini ad associare all’oro, al rame o all’argento.

investire platino tradingL’oro è senza dubbio, dopo il ferro, uno dei metalli più antichi su cui l’uomo ha imparato a mettere sapientemente le mani ed è riuscito a tirarne fuori dei capolavori di inestimabile valore.

Tuttavia, anche il platino, relativamente più ‘giovane’ rispetto ai suddetti metalli ha un suo fascino particolare e, per questo, ultimamente sempre più quotato. 

E’ nostra intenzione, con questo articolo, spiegarvi tutto ciò che c’è da sapere su questo mercato così singolare e interessante e mettervi nella condizione di conoscere i retroscena che, spesso, possono determinare un ottimo investimento in un dato momento così come una pessima scelta in un altro.

Il platino e le sue applicazioni

Una delle caratteristiche principali del platino è la sua resistenza al tempo e alla corrosione, e per questo è piuttosto versatile in quanto ad utilizzo. 

In anni recenti è andato sempre più acquistando prestigio, per esempio, nel mondo dei componenti per auto e pensate, persino nella medicina.

Anche se potrà sorprendervi, mediamente il prezzo del platino si aggira intorno al doppio del valore dell’oro, questo lo porta ad essere un metallo molto pregiato.

Vedi il prezzo del platino in tempo reale:

Sono diversi i fattori che qualificano il platino in una posizione superiore persino all’oro e all’argento. Tanto per cominciare la sua produzione, di gran lunga inferiore a quella dell’oro. Se in un anno si riescono ad estrarre, a livello globale, circa 2.800 milioni di tonnellate di oro non si può dire lo stesso per il platino, in quanto è un metallo molto più raro. Si calcola, infatti, che nello stesso anno si riescano ad estrarre circa 250 tonnellate. 

Un altro fattore che aumenta la sua preziosità rispetto all’oro è la maggiore difficoltà che comporta la sua estrazione. Questo perché la maggior parte dell'approvvigionamento si trova in paesi che sono geopoliticamente complessi come il Sud Africa e la Russia.

Detto questo, vediamo ora come si può investire in platino qualora questo fosse il vostro desiderio.

Come investire in Platino?

Se volete investire in platino la scelta verte fondamentalmente sulle tre seguenti soluzioni:

  • utilizzare i futures

  • Acquistare platino fisico

Di seguito vi segnaliamo alcune tra le migliori piattaforme su cui potete fare trading platino in sicurezza:

  • Deposito Min: 50

    Licenza: Cysec 109/10

    Copia i migliori Trader

    Scelta TOP criptovalute

    Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 20 (con carta)

    Licenza: Cysec 319/17

    Proposte senza commissioni

    Formazione Gratuita

    Il 67,7% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 10

    Licenza: Cysec 247/14

    Chat utenti in italiano

    Deposito Minimo Basso

    I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di subire perdite in poco tempo a causa della presenza della leva. Il 84% dei conti degli investitori retail subisce delle perdite durante il trading con CFD con questo fornitore. Dovresti assicurarti di aver compreso il funzionamento dei CFD e considerare se puoi permetterti di correre il rischio di perdere il tuo denaro

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 250/14

    Tra I migliori broker CFD

    Ampia scelta Criptovalute

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 76,4% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

  • Deposito Min: 0

    Licenza: dnb 82510245

    Compra azioni a prezzi molto bassi

    Senza costi nascosti

Più avanti scenderemo più nel dettaglio per descrivervi le rispettive caratteristiche di alcuni dei suddetti broker e su come fare trading Platino con ciascuno di essi.

Andiamo ora a considerare i tre modi in cui è possibile investire in Platino.

I futures per investire in platino

Vogliamo cominciare parlandovi dei futures perchè è la forma di investimento che vi permette di fare compravendita di platino. 

Quando parliamo di futures, parliamo di un contratto altamente standardizzato, quindi non modificabile, dove un venditore e un compratore si accordano per scambiarsi una determinata quantità, in questo caso di platino, a un certo prezzo in una data futura. 

Svantaggio dei futures

A differenza di ciò che avviene con i CFD, (Contratti per Differenza), di cui parleremo in seguito, in cui è un broker a fare da intermediario tra i due utenti, in questo caso, l'intermediario è una banca.

E notate: in questo genere di investimenti l’intermediario è assolutamente indispensabile. Ovviamente stiamo parlando di enti finanziari solidi e garantiti e cioè di istituti di credito con tutte le carte in regola per investire in assoluta sicurezza.

D’altra parte, dobbiamo dirvi che dal punto di vista delle commissioni investire in questo modo non è sicuramente la soluzione più economica. Questo perché, trattandosi comunque di ‘banche’ che devono tutelarsi in caso di eventuali inadempienze da parte dei clienti, richiedono commissioni molto alte per compensare.

Leggi come fare trading online senza pagare commissioni

Va da sé, quindi, che prima di decidere se optare per questo genere di investimento dovete fare bene i conti per stabilire se il capitale di cui potete disporre è tale da poter sostenere un tale budget di spese. Se i vostri risparmi rientrano in una classe media questa non è sicuramente la soluzione più economica per investire in Platino.

Questa è una delle ragioni per cui, pur riconoscendone i pregi, non consigliamo i futures come soluzione di investimento a chi non dispone di grandi capitali. 

In genere questa è la strada che percorrono quei trader già navigati nel mercato dei futures e che hanno grossi margini economici su cui possono giostrarsi.

Vediamo adesso un’altra metodologia per investire in platino.

Trading platino: investire acquistando platino fisico

Quella di comprare fisicamente platino è sicuramente la forma più semplice per investire in questo mercato. E’ possibile farlo comprando fisicamente oggetti in platino come gioielli, monete, o anche veri e propri lingotti. Quali sono i vantaggi derivanti da questo genere di investimento?

Come abbiamo menzionato all’inizio, una delle peculiarità del platino è la sua resistenza al tempo e alla corrosione. Pertanto uno dei vantaggi dell’acquisto di platino fisico è che l’investitore può conservarli tutto il tempo che vuole (mettendoli ovviamente al sicuro dai ladri) e nessun hacker potrà mai ‘soffiarglieli’.

Gli svantaggi dell'acquisto fisico di platino

Ciò nonostante questa soluzione presenta anche dei limiti che è doveroso portare alla vostra attenzione. Considerato il valore attuale del platino (circa il doppio dell’oro) per acquistare fisicamente del platino si deve poter disporre di un capitale decisamente elevato. Questo anche perchè per trarne dei profitti significativi non ci si può limitare ad acquistarne in piccole quantità.

Un altro fattore da tenere presente sono i costi del deposito del platino fisico, di qualunque forma si tratti (gioielli, monete, lingotti etc). 

Nessun investitore che vuole tenere al sicuro il proprio ‘capitale’ si sognerebbe di nasconderlo in casa. Sarebbe troppo rischioso, persino per sé stesso e la propria famiglia. 

L’alternativa è quindi quello di depositarlo in banca con notevoli spese di commissioni. 

Quindi, se da una parte il platino fisico non corre rischi di essere hackerato è molto più costoso conservarlo e proteggerlo rispetto agli investimenti online che potremmo fare su broker come Plus500 (che fra l’altro non richiede nessuna commissione).

Da non sottovalutare poi il rischio di un crollo improvviso di quotazione che farebbe perdere, in un battito di ciglia, tutto il valore del platino fisico di cui un investitore è in possesso. In tali circostanze tutto il platino che tiene conservato in banca sarebbe soltanto fonte di spese e nient’altro.

Tirando le somme, se in passato investire acquistando platino fisso poteva essere una buona soluzione oggi sono più i limiti e gli svantaggi che i profitti che possono derivarne.  

Tutto ciò si dimostra vero soprattutto se confrontiamo questa forma di investimento con ciò che si può ricavare da altre soluzioni come, per esempio, i CFD. 

Passiamo quindi ora a considerare la terza forma di investimento con cui fare Trading platino: i Contratti per Differenza.

A questo riguardo, ti suggeriamo di leggere anche la nostra guida per fare trading oro o trading petrolio.

Investire in Platino con i CFD

Quando parliamo di CFD, ci riferiamo alla forma di investimento più flessibile che ci sia attualmente sul mercato del trading.

Ci riferiamo a  strumenti derivati che permettono di speculare unicamente sulle variazioni di prezzo sia al rialzo che al ribasso.

materie-prime-CFD-etoroUno dei vantaggi derivanti da questa tipologia di investimento è quello di poter investire piccole somme di denaro ma esporsi per una somma molto maggiore utilizzando la cosiddetta leva finanziaria. Ciò significa, in pratica, profitti maggiori (anche con cifre relativamente esigue) ma nello stesso tempo maggiori rischi. Del resto, come in ogni tipo di investimento, ci sono sempre dei rischi di cui non si può non tener conto.

In questi casi la scelta di un broker di qualità può fare la differenza. Ovvero, scegliere una piattaforma su cui operare che sia affidabile, seria e con costi di commissione contenuti.

Tuttavia, attenzione: i broker che corrispondono al suddetto profilo non sono tanti, mentre molti sono gli speculatori che approfittano della buona fede degli utenti per spacciarsi per broker solidi ma che in realtà sono dei truffatori. 

Come scegliere i broker migliori?

In questa guida cercheremo di restringere il campo ai broker che hanno già dato prova di meritare la fiducia dei suoi utenti in quanto sono già alcuni anni che sono sulla cresta dell’onda in quanto a sicurezza e affidabilità.

Tra questi ve ne menzioniamo almeno due: eToro e Plus500.

Tra le credenziali che meritano di essere menzionate per prime a favore di queste tre piattaforme ci sono le varie licenze che gli consentono di operare nella piena legalità. 

Ci riferiamo alla licenza CySEC e l’autorizzazione da parte della CONSOB o CySEC, enti giuridici a livello europeo che hanno il compito di sorvegliare e regolamentare l’operato di questi broker, al fine di tutelare gli utenti.

Detto questo cercheremo ora di descrivervi più da vicino la struttura e i meccanismi delle due piattaforme summenzionate che, ripetiamo, rientrano tra le più sicure sul mercato attuale del trading online: eToro e Plus500.

Trading platino con eToro

eToro è probabilmente una delle migliori piattaforme nel trading online, sia per l’ampia offerta di asset con i quali si possono mettere in atto transazioni, sia per gli strumenti che è in grado di offrire ai propri utenti. 

Sempre più clienti, da ogni parte del mondo, stanno sperimentando l’affidabilità e le interessanti proposte finanziarie di questo broker e continuano a investire su questa piattaforma. 

materie primeeToro è presente, al momento, in oltre 140 paesi del mondo e sono 10 milioni gli utenti che investono in questa piattaforma.

Sono davvero tanti i servizi aggiuntivi che eToro è in grado di offrire e non esageriamo nel dire che probabilmente, il pacchetto che propone ha l’esclusiva su tutti gli altri broker di eccellenza. 

Tra questi ne menzioniamo uno tra tanti: il Copy Trading.

Cos'è il Copy Trading?

Di cosa si tratta? Di uno strumento che mette in condizione l’utente che lo desidera di ‘copiare’ le manovre finanziarie di altri utenti. 

Immaginate ciò che questo può significare per un  trader che si sta affacciando al campo degli investimenti e non ha ancora avuto il tempo di maturare nessuna esperienza. 

Con-CopyTrader-di-eToro-puoi-automaticamente-copiare-i-trader-con-le-migliori-prestazioniIl Copy Trading può diventare per lui come un tutore che gli consente di osservare trader più esperti e imparare da loro replicando le loro stesse mosse

Se ancora non lo conoscete vi suggeriamo di utilizzare il Copy trading eToro, copia i migliori e guadagna, registrati qui.

Oltre a questo eToro mette a disposizione una Bacheca che permette ai suoi utenti di interagire fra loro e condividere esperienze e strategie di mercato così da arricchirsi a vicenda. 

Questo servizio aggiuntivo può tornare molto utile proprio nel caso in cui si decida di fare trading in platino. 

Trattandosi di un mercato relativamente nuovo e poco conosciuto può essere di aiuto consultare altri trader che, forse, già da tempo investono in questo tipo di risorsa e avvalersi della loro esperienza sul campo. 

Investi in platino con eToro ed iscriviti gratis qui.

Con eToro puoi fare anche trading su Nickel e Zucchero.

E’ piuttosto chiaro, quindi, che stiamo parlando di un broker di alto livello nel settore del trading online e che vi consigliamo decisamente di utilizzare per i vostri investimenti.

Per concludere, vi parliamo ora di un terzo broker di buona qualità.

Plus500 per investire in Platino

Ogni piattaforma di alta qualità ha sempre il suo fiore all’occhiello. Qual è il fiore all’occhiello di Plus500? Possiamo dire decisamente: la sua semplicità! 

Pur mantenendo alti i suoi standard la piattaforma di Plus500 si distingue per la sua struttura facile da capire e utilizzare, soprattutto a beneficio dei nuovi utenti.

plus500-atalantaSono tanti i vantaggi che questa piattaforma ha da offrire a chi sta cominciando ora a muovere i primi passi nel settore del trading. Tra questi, per esempio, l’opportunità di cominciare a fare investimenti partendo da un capitale molto basso (basta un minimo di 100 euro). 

Inizia a fare trading online con soli 100 euro di deposito minimo su Plus500!

Anche questa, come le due precedenti che vi abbiamo descritto, è una piattaforma che si è meritata nel tempo la fiducia e la reputazione che gli competono. Pertanto se vuoi fare trading platino ti suggeriamo di valutare seriamente questa possibilità. 

Iscriviti ora su Plus500.

Trading platino: come valutare l’andamento

Come si fa a valutare l’andamento del trading platino al fine di sapere quando è il momento giusto per investire? Ci sono indubbiamente alcuni fattori fondamentali di cui tenere conto.

Esaminiamone alcuni e vediamo come possono incidere sulle quotazioni del platino:

Industria automobilistica

Come abbiamo menzionato all’inizio dell’articolo, a motivo delle sue peculiarità il platino viene utilizzato molto nell'industria delle automobili. Così come per altre materie prime necessarie, anche il prezzo del platino è soggetto a variare in base alla richiesta e alla conseguente produzione di auto. Se la richiesta cala, cala anche la produzione e di conseguenza scende anche il prezzo del platino. 

Un investitore attento terrà d’occhio questo aspetto nel decidere se, quando e quanto investire nel trading platino

Questione estrattiva

Al momento la produzione del platino è notevolmente inferiore rispetto all’oro e questa è una delle ragioni principali per cui il prezzo è alto. Supponiamo però che vengano scoperti nuovi giacimenti in paesi geopoliticamente più accessibili. In questo caso il prezzo sarebbe destinato a scendere dipendendo da una offerta maggiore della materia prima. 

Settore della gioielleria

Altri elementi che possono essere presi in considerazione per comprendere quando è bene investire in platino è anche il settore della gioielleria che, negli ultimi anni, ha arricchito i suoi negozi di prodotti composti anche da platino e leghe da esso derivanti. 

Andamento dell’oro

E’ opportuno anche tenere d’occhio l’andamento dell’oro in relazione al platino: spesso si è visto come quando il prezzo dell’oro aumenta, quello del platino diminuisce e viceversa. Naturalmente questa equazione non è infallibili e a volte viene stravolta dal mercato reale.

Ci sono altri fattori che possono influenzare il prezzo del platino e quindi concorrere alla sua fluttuazione ma quelli di cui abbiamo parlato poc'anzi, sono fondamentalmente i più importanti. 

Leggi i nostri articoli sul Trading gas naturale e Trading palladio

Conclusioni e considerazioni finali

Nell’articolo abbiamo visto come può essere interessante questa materia prima, le sue applicazioni e dunque come può esserne influenzato l’andamento. 

L’investimento in platino può essere utilizzato come strategia di diversificazione del portafoglio partendo dal presupposto che l’uomo scopra sempre nuovi modi per impiegare questa lega. 

Abbiamo visto come possiamo commerciare in platino e sicuramente per l’investitore medio i CFD possono essere una buona soluzione per investire capitali modesti ed eliminare tutte quelle incognite legate all’andamento del platino. 

Al trader basterà indovinare l’andamento al rialzo o al ribasso del platino per poter guadagnare anche importanti cifre. 

Abbiamo visto l’importanza di affidarsi a broker regolamentati come eToro e Plus500. 

Va detto comunque che, senza un minimo di conoscenza dei mercati e dell’analisi tecnica, non ci si può muovere su questi mercati e pensare di ottenere soldi facili. Il trading online anche se è una attività secondaria per la maggior parte degli utenti, va posta in essere con serietà e responsabilità. 

Leggi anche come investire in Trading argento, Trading cacao e trading soia.

FAQ

Come si può investire in Platino?

Sono essenzialmente tre modi: Attraverso contratti Futures, contratti CFD e acquisto fisico di platino

Perchè investire in Platino?

Perchè è un buon investimento, dopo oro e argento. Una materia prima ricercata.

Quale è una piattaforma per fare trading online in Platino?

Le piattaforme recensite sono tutte ottime piattaforme ma, tra queste sicuramente eToro è quella che desideriamo consigliarvi.

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro