Fisher Investments è il servizio che fa per te?

Nadia
December 29th, 2020

Nell’articolo di oggi parleremo di Fisher Investments. Vi mostreremo cos’è, come funziona, il rendimento e costi. 

Alcuni si chiedono se si tratta di una truffa. In tutta onestà possiamo dichiarare di no, non è una truffa, ma è una solida società di investimento

Ne vedremo gli obiettivi e cosa ne pensano gli investitori italiani.

fisher investment italia

Possiamo comunque anticiparvi che la Fisher Investments si rivolge a investitori con capitali medio alti e propone servizi pensionistici e di consulenza. 

Nel corso dell’articolo vedremo le ragioni per affidarsi o meno a questa società finanziaria e, soprattutto, se è davvero così performante come afferma. D'altra parte potete anche valutare alcune delle migliori piattaforme di trading presentate nel corso dell'articolo.

Fisher Investments Italia

Fisher Investments Italia è il nome commerciale italiano della Fisher Investments Europe Limited. 

Quest’ultima ha sede in Irlanda a Dublino. L’apertura della filiale europea è stata voluta dalla società leader che fa capo a tutto che è la Fisher Investments che opera già da molti anni sul mercato americano.

Le licenze della Fisher Investments Italia

Come già si è anticipato, la Fisher Investments Italia ha l’autorizzazione ad operare legalmente in Italia. 

Vediamo insieme le licenze che sfoggia in Italia e all'estero:

  • Consob (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa): iscritta al n. 130 dell’elenco “delle Imprese di Investimento comunitarie con succursale”. 

  • Fisher Investments Italia è anche iscritta al Registro delle Imprese di Parma con il numero 02749990343

  • iscritta pure alla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Parma (Numero REA 263835)

  • Fisher Investments Europe Limited invece è autorizzata e regolamentata dalla UK Financial Conduct Authority (numero FCA 191609)

  • inoltre mostra iscrizione in Inghilterra con il numero società 3850593. In Inghilterra ha sede legale al 2nd Floor, 6-10 Whitfield Street, Londra, W1T 2RE, Regno Unito.

Anche la casa madre, se così vogliamo chiamarla, la Fisher ASSET MANAGEMENT LLC che opera con il nome di Fisher Investments negli Stati Uniti opera sotto regolamentazione della US Securities and Exchange Commission

Potrebbe sembrarvi superfluo l’elenco di tutte queste autorizzazioni e registrazioni ma la sicurezza di operare con una società regolamentata è il primo passo per sapere in mano a chi stiamo affidando i nostri soldi, soprattutto quando sono di una certa entità. 

Il sito ufficiale italiano, per concludere questa sessione volta all’analisi della solidità e affidatezza di questa società, mostra anche due modi per mettersi in contatto con loro: un numero verde e l'indirizzo di posta elettronica. Inoltre è presente sui principali social come Facebook, Linkedin, etc. 

Quindi è una società affidabile, regolamentata e che desidera farsi contattare. Nulla a che vedere con le truffe che troviamo sul web, come ad esempio Bitcoin Trader.

Nel sito ufficiale italiano vengono anche riportati degli accreditamenti importanti che ha ricevuto nel corso del tempo e che desideriamo specificare. 

Accreditamenti

Il primo accreditamento viene dalla rivista Forbes: la rubrica, ad opera del fondatore della Fisher Investments, Kenneth Fisher, titolata ‘Portfolio Strategy’ è stata pubblicata dal 1984 sino al 2016. 

Inoltre, la Fisher Investments Europe, ha ottenuto dal 2015 al 2019, ad esclusione del 2018, il premio ADVFN, International Financial Award come gestore patrimoniale dell’anno.

Sono inoltre 6 anni consecutivi che la Fischer Investments rientra nella Top list dei 300 migliori consulenti finanziari del Financial Times. 

Possiamo quindi affermare che viene riconosciuta come ottima società di investimento da più fonti accreditate.

Ma di cosa si occupa in particolare la Fisher Investments Italia? Vediamolo.

Fisher Investments: di che si tratta?

La Fisher Investments è una società, come si diceva, di consulenza, investimenti e gestione del patrimonio.

fisher investments come funzionaNata in America nel 1979 da un’idea di Kenneth Fisher con un investimento di appena 250 dollari, nel 2000 cerca altri mercati e si dirige nel Regno Unito dove fonda una prima filiale. Successivamente è la volta di una Joint Venture con la Germania e solo nel 2012 da vita alla Fisher Investments Europe Limited con sede a Dublino. 

Opera in otto paesi europei, tra cui l’Italia attraverso la Fisher Investments Italia.

Al 30/09/2020, come si legge nel sito ufficiale italiano, la Fisher Investments e le sue affiliate si occupano di gestire oltre € 115 miliardi di attivi: € 75 miliardi per conto degli investitori privati nordamericani, € 26 miliardi per conto degli investitori istituzionali e € 11 miliardi per conto degli investitori privati europei.

Il mercato europeo quindi è ancora molto ridotto rispetto all’ammontare del capitale gestito. 

Detto questo, fatta un po’ la storia di questa società, occupiamoci del suo funzionamento. 

Il funzionamento 

Opera soprattutto nel mercato borsistico di titoli e azioni, più raramente con ETF, anche se non sono del tutto esclusi.

Il target di investitori a cui si riferisce sono investitori con patrimoni considerevoli. I depositi infatti vanno da un minimo di 350 mila euro o 500 mila euro.

Se hai un patrimonio inferiore ma sei comunque interessato ad investire nei mercati finanziari, puoi valutare uno dei seguenti broker regolamentati:

  • Deposito Min: 50

    Licenza: Cysec 109/10

    Copia i migliori Trader

    Scelta TOP criptovalute

    Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 20 (con carta)

    Licenza: Cysec 319/17

    0% di commissioni

    Formazione Gratuita

    Il 78,77% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 10

    Licenza: Cysec 247/14

    Chat utenti in italiano

    Deposito Minimo Basso

    I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di subire perdite in poco tempo a causa della presenza della leva. Il 84% dei conti degli investitori retail subisce delle perdite durante il trading con CFD con questo fornitore. Dovresti assicurarti di aver compreso il funzionamento dei CFD e considerare se puoi permetterti di correre il rischio di perdere il tuo denaro

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 250/14

    Tra I migliori broker CFD

    Ampia scelta Criptovalute

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 76,4% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

  • Deposito Min: 0

    Licenza: dnb 82510245

    Compra azioni a prezzi molto bassi

    Senza costi nascosti

In Italia, quindi, gli investitori che si sono affidati a questa società di consulenza patrimoniale sono soprattutto al nord. 

Le operazioni di investimento sono completamente delegate alla società madre ubicata negli Stati Uniti dove un consiglio di 5 attori decide le strategie da adottare per tutti i loro clienti. 

Volete sapere chi sono questi 5? Eccovi i nomi: Ken Fisher, il fondatore di questo impero, Jeff Silk, Vice Presidente e Co-direttore degli investimenti; Bill Glaser, Vice Portfolio Management; Michael Hanson, Vice Presidente senior della ricerca; e Aaron Anderson, Vice Presidente senior della divisione Ricerca. Questi cinque sono professionisti con almeno 130 anni di esperienza nel settore. Insieme formano il Comitato Politiche di Investimento.

Non solo decidono le strategie di gestione del patrimonio ma hanno dato anche ampio spazio alla ricerca per l’analisi della finanza comportamentale che implica lo studio degli strumenti finanziari e di come vengono usati dagli investitori. 

Sui mercati applicano quindi personali indicatori di analisi e dichiarano di volere gestire il patrimonio in modo dinamico e proattivo. 

La gestione e consulenza della Fisher Investments si potrebbe quindi paragonare a un servizio di private banking svolto dalle maggiori istituzioni bancarie. 

L’obiettivo naturalmente è quello di far crescere il capitale investito non solo per compiacere il cliente investitore ma anche in quanto il guadagno della Fischer Investments Europe è dato da piccole percentuali di commissioni sull’intero capitale attivo del cliente (di questa percentuale, una fetta spetta alla Fisher Investments, la casa madre, per la consulenza data). 

I servizi offerti rientrano tra quelli della gestione del portafoglio, tra cui anche la gestione pensionistica e la pianificazione finanziaria personalizzata.

Programmi di investimento personalizzati di Fisher Investments

Abbiamo voluto dedicare un paragrafo a parte a questo argomento che, a nostro parere, è il vero punto di forza di questa società finanziaria: il servizio dedicato.

Ad ogni cliente viene associato un assistente dedicato che comunica in modo regolare con il cliente dandogli assistenza e rispondendo ad eventuali domande. 

L’incaricato si incontra effettivamente con il cliente quando si rende necessario o si comunica tramite recapiti telefonici o telematici.

Un consunto trimestrale viene recapitato al cliente perché possa sempre tenere sotto controllo i suoi risparmi investiti. 

fisher investments serviziUn’attenzione al cliente posto in primo piano. È vero che una volta fatto il deposito presso la USB, una banca svizzera, senza obbligo di bail-in e che ha una copertura massima per ogni deposito di 500 mila euro, la Fisher Investments può agire in modo autonomo sui capitali ma sempre secondo le linee guida fornite dal cliente. Un programma di investimento quindi personalizzato secondo le esigenze del cliente. 

È un punto di forza in quanto non sempre, da parte di altri istituti che offrono servizi di gestione portafogli simili, c’è questa assistenza personalizzata alle esigenze individuali (a volte si risolve il tutto con una assistenza online meno presente e meno individuale).

Per altri potrebbe invece risultare interessante un servizio di Copytrading che offre la possibilità di copiare gli investimenti di alcuni dei migliori trader, come quello offerto da eToro (visita il sito ufficiale).

Ma vediamo adesso quali sono i costi dell’apertura di questo deposito

Costi di gestione e commissioni

Per gli investitori italiani, una volta sottoscritto il contratto, si dovrà depositare la somma, minimo 350 mila euro, su un conto in Svizzera. 

Dalla stipula del contratto si autorizza la Fisher Investments Europe a gestire il proprio capitale. 

Per il servizio reso, quali costi dovrà sostenere il nuovo correntista?

Ecco un elenco:

  • per l'apertura del conto: 1%

  • per la gestione annuale: 1,5%, se includiamo l’Iva si arriva a un 1,8%

  • costi per operazioni bancarie: dallo 0, 18 allo 0,6%

  • spese generiche di deposito:0,15%.

Le transazioni nell’arco dell’anno sono sui 15, 20 movimenti per cui sono più dei cassettisti che non dei trader. Non fanno trading nel vero senso della parola. Dovendosi comunque appoggiare ad alcuni broker online o ad istituti finanziari per poter operare, fanno pagare al cliente una percentuale variabile come commissione (dallo 0,18 allo 0,6%). Comunque,  visto che le transazioni non sono esagerate, è un costo sostenibile. 

Volendo fare un esempio su quanto verrebbe a costare depositando l'importo minimo, eccovi la lista degli oneri:

  • alla sottoscrizione del deposito: € 3.500

  • gestione annua più Iva : 6.300 €

  • costi per le transazioni:  2.100 € applicando la percentuale massima

  • spese di gestione: 525 €

Il totale, il primo anno, sarà un costo di € 12.425. Non è una piccola somma ma, in questo modo, potrete delegare completamente la gestione del vostro patrimonio senza dover pianificarla voi stessi. 

Dal secondo anno in poi il costo sarà inferiore non essendoci più i 3.500 euro di apertura conto. 

Veniamo adesso alla gestione del portafoglio: è davvero così redditizio?

Rendimento dell’attività di investimento della Fisher Investments

Indipendentemente dai riconoscimenti ottenuti, occorre precisare che nell’ultimo anno, il 2020, i rendimenti ottenuti dagli investitori sono stati piuttosto scarsi. In generale possiamo affermare che tutti gli investitori hanno perso capitale durante il 2020 colpito duramente dalla pandemia. 

Tuttavia, rispetto alle perdite ottenute secondo altri indicatori come il MSCI World, un paniere che incorpora le migliori società al mondo, il rendimento della Fisher Investments durante il crollo dei mercati avutosi nel 2020, è stato inferiore per la gestione dei portafogli.

Solo per fare un esempio: nel 2020 mentre Fisher Investments, a quanto pare secondo ciò che dicono gli investitori, avrebbe perso anche il -50%, l’indice mondiale MSCI ha perso circa il -45%, Quindi la performance di Fisher Investments non è stata molto efficace. Questo è uno schema che si ripete nei momenti in cui il mercato crolla: avvenne infatti anche nel 2008, anno anch’esso da dimenticare per i mercati finanziari!

Da quello che si evince anche dalle recensioni sui vari forum in relazione alla Fisher Investments, alcuni investitori si dicono soddisfatti, altri un po’ meno denunciando un modo di gestire i portafogli obsoleto e secondo strumenti di analisi personali non adeguati al mercato. 

Ma lo sappiamo, le recensioni sono molto personali e sono soggette all’andamento del capitale più o meno positivo. 

Certo sul mercato possiamo trovare Istituti Bancari che fanno lo stesso tipo si consulenza e investimenti a costi inferiori e forse con gli stessi o maggiori rendimenti. 

Conclusioni

Per tirare le somme, possiamo affermare che la Fisher Investments in primis e la Fisher Investments Europe Ltd, è una società regolamentata e affidabile. Opera in sicurezza con obiettivi stabili.

Ha dato prova negli anni di essere una società professionale, attenta all’evoluzione dei mercati e anche alle esigenze del cliente. 

Il suo punto di forza sta nell’assistenza personalizzata per ogni suo cliente fatta di incontri e rapporti trimestrali ed un occhio attento sulle esigenze del cliente. 

Durante annate, come il 2020, quando si assiste al crollo dei mercati, non ha dato prova di essere una società finanziaria particolarmente competitiva in quanto ha avuto dei risultati insoddisfacenti. 

In un mercato così instabile, quindi, è bene prendersi il tempo e fare le dovute valutazioni per decidere se affidare i propri capitali a tale società. 

Quindi l'invito che possiamo farvi, dato anche l'ammontare del capitale investito, è quello di prendere in considerazione anche altre Società finanziarie che, a uguale rendimento, offrono costi minori. Facendo qualche ricerca sul web, sicuramente ne troverete diverse. Mettete a confronto le varie proposte e decidete con consapevolezza come gestire il vostro capitale.

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro