Che cos’è e a che cosa serve il Social Trading

Marilena
December 7th, 2020

Sono tanti gli aspiranti trader che considerano il social trading come una scorciatoia che permette di guadagnare con facilità, senza impegno e senza fatica. Purtroppo si tratta di una convinzione errata, dal momento che un sistema di questo tipo non esiste. Insomma, se si ha intenzione di fare soldi con il trading c’è bisogno di

  • Preparazione

  • Impegno

  • Concentrazione

Un duro lavoro è indispensabile per ottenere i profitti auspicati, ma ovviamente questo non vuol dire che il social trading non serva a niente o, peggio ancora, sia una truffa. D’altro canto, anche il social trading può presentare alcuni rischi.

Il pericolo più grave è proprio quello a cui si è appena fatto cenno, e cioè il ritenere che questo strumento consista in una tecnica per fare soldi senza impegno: un tranello in cui cadono in modo particolare i principianti, che hanno ancora poca esperienza in questo campo.

Il problema è che ci sono un sacco di soggetti dalla condotta poco cristallina che fanno leva su tale convinzione e ne approfittano per indurre i neofiti del settore a immergersi in sistemi di social trading fasulli che finiranno per far perdere loro tutto il denaro che hanno investito.

Ecco perché se si ha intenzione di cimentarsi nel social trading e ci si accinge a entrare in questo mondo è fondamentale prestare la massima attenzione ai potenziali raggiri. EToro è una delle poche piattaforme che garantiscono i più alti standard di sicurezza da questo punto di vista e si rivelano estremamente affidabili.

Vedi questo interessante video:

Chi mastica anche solo un po’ di trading non ha certo bisogno di approfondimenti su eToro, che ormai è conosciuta da chiunque: non si tratta solo di una piattaforma per il trading online, ma è soprattutto il social network per i trader più grande al mondo.

Ci sono numerose caratteristiche di eToro apprezzare da chi fa trading:

  • Il fatto che sia regolamentata

  • Le autorizzazioni che disciplinano la sua attività

  • La possibilità di copiare le operazioni effettuate dai trader più bravi in maniera automatica.

Ecco, dunque, che i trader alle prime armi hanno la possibilità di conseguire un duplice obiettivo: da un lato hanno l’occasione di osservare il modus operandi dei migliori trader e di imparare da loro; dall’altro lato, sin dal primo giorno in cui si iscrivono alla piattaforma possono ottenere risultati identici a quelli dei trader professionisti.

Visto che tante piattaforme di social trading nei migliori dei casi non funzionano e nei peggiori dei casi si dimostrano delle frodi a tutti gli effetti, per conoscere questo sistema conviene riferirsi solo a eToro, che invece è una realtà di comprovata affidabilità.

Non è un caso, per altro, che sia stata propria questa piattaforma a introdurre il concetto di social trading. Insomma, gli altri non hanno fatto che copiare. Scopri subito tutte le potenzialità di eToro.

Potrebbe anche interessarti: “Guadagnare con eToro, vediamo come si può fare”

Le caratteristiche del social trading

Il social trading può essere considerato come l’unione tra una normale piattaforma di trading e un social network. Quella che stiamo vivendo è a tutti gli effetti l’epoca dei social network, con piattaforme come:

  • Facebook

  • Twitter

  • Instagram

i quali permettono di sbirciare nella quotidianità altrui. La vita della maggior parte delle persone è stata rivoluzionata dai social, che per altro hanno anche cambiato il modo in cui ci informiamo. Ebbene, con il social trading il discorso non è poi così diverso.

community trading chat copiare miglioriLe piattaforme di social trading, infatti, non solo permettono di cimentarsi nelle operazioni di trading online, ma offrono agli utenti anche l’opportunità di scoprire e leggere le opinioni, i commenti e i pareri che vengono pubblicati dagli altri trader.

Il vero punto di forza di queste realtà consiste, in ogni caso, nella possibilità di copiare ciò che fanno gli investitori più abili. Il tutto avviene in modo automatico, attraverso il meccanismo conosciuto con il nome di Copytrading.

Come-copiare-i-trader-su-eToro-1Tutti gli utenti che si registrano sulla piattaforma se lo desiderano possono rendere noto attraverso il proprio profilo quanto hanno guadagnato fino a quel momento tramite il trading. Questo è uno degli aspetti più interessanti che contraddistinguono il social trading e che, al tempo stesso, illustrano la sua potenza.

Infatti, in virtù di tale prerogativa gli altri trader hanno la possibilità di capire se i titolari di questo o quel profilo meritano di essere copiati oppure no. Si hanno a disposizione i dati necessari per stabilire se il parere di un certo trader va seguito e ha valore o meno.

È chiaro, infatti, che le opinioni dei trader non hanno tutte lo stesso peso, e chi si è affacciato da poco a questo mondo avrà un’autorevolezza decisamente inferiore rispetto a chi è da anni un professionista che sa destreggiarsi alla perfezione tra Adx, bande di Bollinger e tutti gli altri concetti tecnici che non possono che essere sconosciuti a un neofita. Approfitta subito del servizo copytrading di eToro.

Come scegliere i trader da copiare su eToro

Come si sarà capito, il fattore più interessante e al tempo stesso più apprezzato quando si parla di social trading è quello correlato all’opportunità di replicare in toto le operazioni di investimento compiute dai trader migliori a livello mondiale.

Non bisogna mai dimenticare che ogni investimento nel trading espone a un certo livello di rischio: si mette a repentaglio il proprio capitale, o almeno una parte dello stesso. Questa è la ragione per la quale conviene riferirsi direttamente a eToro, che spicca nel panorama delle piattaforme di social trading per la sua affidabilità e per la sua serietà, doti che sono state dimostrate e accertate nel corso del tempo.

Un rischio significativo, dovuto all’ingenuità e agli accessi di entusiasmo tipici di un trader che ha ancora poca esperienza, è quello di credere che copiare sia semplice come bere un bicchiere d’acqua: la convinzione che sia sufficiente selezionare il trader che in passato ha guadagnato di più e cominciare a seguirlo, però, può portare a conseguenze negative, se non a veri e propri disastri.

A tal proposito potrebbe anche interessarti: “Fare trading copiando i migliori”

Vale la pena di riflettere un momento: se davvero fosse tutto così semplice, anche tramite il social trading, forse questo sistema non sarebbe utilizzato da tutti per arricchirsi? La realtà dei fatti, invece, deve essere analizzata con calma.

trading online copyPer esempio, è bene partire dal presupposto che non ci sono trader migliori al mondo in assoluto; ci sono, invece, dei trader che in passato sono riusciti a conseguire risultati più che soddisfacenti, con un ottimo riscontro dal punto di vista economico. Ma quei risultati sono stati ottenuti in condizioni ben precise, che non è detto si possano ripetere né nel presente né nel futuro.

Chiunque è destinato a sbagliare, specialmente in un settore come il trading, e non esistono trader impeccabili che non commettono errori. Ovviamente, però, è probabile che coloro che si sono dimostrati abili nel trading per un certo periodo di tempo potranno esserlo di nuovo.

Leggi anche la nostra guida: “Come investire i soldi per guadagnare?”

Qual è la migliore strategia da adottare

Da questa constatazione si può dedurre che è sbagliato, dal punto di vista strategico, copiare un unico trader. Se si vuole imparare a fare social trading con un approccio efficace e che si dimostri redditizio nel corso del tempo, invece, c’è bisogno di selezionare un numero più elevato di esperti le cui operazioni potranno essere replicate.

È un compito che non si svolge in pochi minuti, ma che richiede una buona dose di pazienza e anche un bel po’ di tempo: è indispensabile, però, in una prospettiva di diversificazione del rischio, che è il punto di partenza di tutti gli investimenti di successo. Ma qual è il senso di copiare più trader invece che uno solo?

Leggi il nostro articolo sui "Rischi nel trading online"

Si pensi a che cosa potrebbe succedere se il solo trader da cui si decide di copiare si dimostra meno bravo rispetto a come appariva o, più semplicemente, inanella una serie di investimenti sbagliati: le conseguenze per il capitale di chi ha deciso di copiarlo sarebbero drammatiche. Se, invece, si decide di copiare le operazioni di dieci trader, e tra questi dieci c’è anche quello che colleziona errori, le conseguenze sono minime.

In tale situazione, infatti, i profitti che vengono generati grazie alle operazioni degli altri trader permettono di riparare le perdite a cui si va incontro. Sempre in tema di diversificazione, poi, è importante applicare questo concetto anche ai mercati di riferimento: così si può essere sicuri di approfittare di tutte le occasioni che il mercato mette a disposizione, sempre con l’intermediazione dei trader più bravi.

La strategia che vale la pena di adottare per il social trading, poi, deve prevedere un approccio al rischio – per così dire – bilanciato. Infatti il modus operandi dei trader non è identico per tutti: alcuni professionisti, per esempio, sono disposti a rischiare molto perché si attendono di guadagnare molto; altri, al contrario, adottano un atteggiamento più conservativo, con un profilo di rischio più basso.

Ebbene, i trader che copiano devono includere nel proprio portafoglio sia trader conservativi che trader più spregiudicati: le due tipologie andranno a equilibrarsi. Partendo sempre dal presupposto che chiunque può commettere un errore, può anche succedere che un trader da cui si sta copiando sbagli in molte occasioni.

Non c’è nulla di cui preoccuparsi, perché non si è obbligati a seguire un trader o a rimanervi vincolati dopo averlo scelto: in qualunque momento si può smettere di copiarlo. Questa è la ragione per la quale non si può pensare di lasciare il conto a sé stesso dopo aver selezionato i trader da copiare pensando che facciano tutto loro.

Il social trading e il meccanismo del copytrading di eToro sono processi costanti, senza soluzione di continuità: non solo bisogna investire tempo per la selezione dei trader più bravi, ma occorre anche tempo per controllare giorno dopo giorno quali risultati ottengono. E, se tali risultati non sono soddisfacenti, servirà altro tempo per trovare ulteriori trader.

Con-CopyTrader-di-eToro-puoi-automaticamente-copiare-i-trader-con-le-migliori-prestazioniA questo punto è facile capire perché il social trading non può essere considerato una scorciatoia per guadagnare senza lavorare e con uno schiocco di dita. Chiunque parli della possibilità di guadagnare denaro facile sta mettendo in atto un sistema fraudolento. Con eToro, invece, si può andare sul sicuro: anzi, è la piattaforma stessa a mettere in guardia rispetto ai pericoli che si possono correre con il trading.

I forum dedicati al social trading

Una occasione interessante che una piattaforma di social trading di qualità mette a disposizione dei propri utenti è rappresentata dalla possibilità di entrare in contatto e interagire con altri trader, con un livello di esperienza più elevato.

È un obiettivo furbo e auspicabile quello di apprendere le tecniche del trading prendendo i più bravi come modello di ispirazione. In genere, chi si approccia al settore agli inizi si avvale dei forum di trading online per ottenere consigli e trovare suggerimenti.

Il problema è che spesso i forum si rivelano delle trappole, esponendo i trader a un sacco di rischi a causa dei difetti che li caratterizzano. Il fatto è che chiunque si può iscrivere su un forum, e per creare un profilo è sufficiente un indirizzo di posta elettronica falso: nessuno effettua dei controlli sull’identità o sul curriculum di chi scrive.

Di conseguenza, non si può escludere che su un forum si iscrivano utenti con cattive intenzioni, che sfruttano questa risorsa della Rete per attirare in trappola gli investitori più ingenui e prendere loro dei soldi. D’altro canto non si rischia niente, proprio perché essere rintracciati attraverso i forum è pressoché impossibile.

Un altro problema è che chiunque su un forum si può spacciare come un guru, un magnifico esperto di mercato, senza che nessuno lo possa smentire. Se poi si va a indagare, si scopre che dietro i profili di quei sedicenti guru non ci sono altro che falliti che a causa del trading online hanno perso molti soldi o addirittura hanno finito per rovinarsi.

Costoro danno suggerimenti ai meno esperti, magari fingendo di essere milionari, ma è chiaro che i loro consigli non possono portare a niente di buono. Insomma sui forum oltre a chi vende corsi di trading a pagamento e a chi promette guadagni impossibili ci sono anche tanti utenti che si spacciano per ciò che non sono per assecondare il proprio ego.

Diverso è il discorso per eToro, una piattaforma di social trading che non ha problemi di questo genere. Qui si possono trovare informazioni di qualità, anche basate sui pareri dei trader, e soprattutto si può essere certi dell’assenza di truffatori. Infatti per potersi registrare al sito del broker non si può prescindere dalla verifica dell’identità.

È evidente, pertanto, che un eventuale malintenzionato potrebbe essere scoperto subito e, di conseguenza, denunciato. Un’altra caratteristica peculiare di eToro è che i profili di tutti gli utenti riportano le informazioni relative alle operazioni che sono state eseguite in passato. Ecco perché è davvero semplice riconoscere chi millanta competenze che non ha e chi, invece, grazie al trading online è riuscito a guadagnare.

Scopri anche: “Cosa bisogna davvero sapere sui Forum di Trading Online”

Quali sono i benefici offerti dal social trading

Con un quadro più chiaro della situazione, si può tentare di capire quali siano i benefici più interessanti correlati al social trading. È chiaro che molti dei neofiti che si avvicinano a questa realtà lo fanno con l’intento di guadagnare in tempi rapidi e perché desiderano ottenere in maniera immediata risultati identici a quelli dei trader più bravi.

Si tratta di un desiderio legittimo e che non merita di essere vituperato, anche se forse con questo approccio si rischia di perdere di vista quello che forse rappresenta un vantaggio di importanza ancora maggiore per il social trading, che si presenta come uno strumento davvero efficace per imparare a fare trading.

Tutto questo dipende proprio dall’opportunità di osservare in prima persona cosa fanno e come si comportano i professionisti di questo settore. È davvero utile anche leggere ciò che scrivono sul proprio profilo. Si tratta di un percorso di formazione e di crescita, per altro gratuito, che vale la pena di sfruttare.

Questo deve essere sottolineato ancora: la registrazione a eToro non costa nulla, e non ci sono pagamenti da affrontare né spese nascoste. Il solo versamento da effettuare è quello che riguarda il capitale che si è intenzionati a investire.

Perché i trader si fanno copiare?

I forum di trading online sono destinati a fallire anche perché i trader davvero bravi non sono interessati a frequentarli: semplicemente, non hanno tempo da dedicarvi perché preferiscono concentrarsi sui propri investimenti. Quelli di eToro, invece, sono i cosiddetti Popular Investor, vale a dire trader con un alto livello di esperienza.

Costruisci-la-tua-Attivita-Finanziaria-OnlineEssi non aiutano i meno bravi e non accettano di farsi copiare per mera filantropia, ma perché vengono pagati da eToro. In sostanza i trader più bravi hanno un duplice guadagno: da una parte i profitti che conseguono sul mercato e dall’altra parte il riconoscimento che proviene dalla piattaforma, la quale li premia con un importo in denaro che è proporzionale al numero di utenti che li seguono.

Ecco perché i trader migliori guadagnano tanto più quanto più vengono copiati. Ciò spiega anche la loro disponibilità nei confronti dei neofiti. Apri subito un account gratuito su eToro.

Le opinioni sui social trading

Come si è detto, con il social trading è possibile non solo scambiare opinioni con altri utenti, ma anche copiare dai cosiddetti Popular Investor e imparare dai migliori. Prima di addentrarsi in questo mondo potrebbe sorgere la tentazione di mettersi in cerca di opinioni sul web. Tra i tanti commenti, però, potrebbe capitare di imbattersi in chi scrive che il social trading è una truffa.

Ebbene, questo non è vero: il trading e il social trading possono essere sfruttati da malintenzionati per i propri intenti criminosi, ma né l’uno né l’altro sono, di per sé, delle frodi. Ciò non toglie che sia sempre opportuno stare all’erta per evitare di cadere vittime di eventuali raggiri.

Tante persone hanno capito che è possibile guadagnare attraverso il social trading, e di conseguenza sono prede di chi si lancia in promesse prive di fondamento. Solo un truffatore può affermare che non serve impegno per fare soldi con il social trading, e che anzi i guadagni che ne derivano sono alla portata di tutti.

Che cosa si può fare, dunque, per non correre il rischio di restare intrappolati in una truffa? Di certo un buon metodo è quello di scegliere eToro per fare social trading, avendo la consapevolezza di puntare su una piattaforma sicura.

C’è, poi, un’altra credenza piuttosto diffusa a proposito del social trading, e che a sua volta merita di essere smentita: e cioè che questo sistema permette di ottenere incassi senza dover lavorare. Come si è già sottolineato, però, non è vero, e solo un potenziale truffatore può diffondere una diceria di questo tipo.

È vero che tramite il social trading è possibile guadagnare, ed è possibile guadagnare anche tanto: questo, però, non significa che si tratti di denaro facile, perché i ricavi possono arrivare solo con dedizione e una buona dose di impegno.

Leggi anche: “Quanto guadagna un trader?”

La demo per fare social trading

Prima di iniziare a cimentarsi nel social trading, è sempre consigliabile utilizzare la demo. Stiamo parlando di una piattaforma che ha caratteristiche identiche a quella reale, con una sola eccezione: qui, infatti, il trading si fa con soldi virtuali. Se si fa social trading demo si ha l’opportunità di conoscere meglio l’interfaccia della piattaforma.

Ecco alcune delle migliori piattaforme di trading online:

  • Deposito Min: 50

    Licenza: Cysec 109/10

    Copia i migliori Trader

    Scelta TOP criptovalute

    Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 20 (con carta)

    Licenza: Cysec 319/17

    Proposte senza commissioni

    Formazione Gratuita

    Il 67,7% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 10

    Licenza: Cysec 247/14

    Chat utenti in italiano

    Deposito Minimo Basso

    I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di subire perdite in poco tempo a causa della presenza della leva. Il 84% dei conti degli investitori retail subisce delle perdite durante il trading con CFD con questo fornitore. Dovresti assicurarti di aver compreso il funzionamento dei CFD e considerare se puoi permetterti di correre il rischio di perdere il tuo denaro

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 250/14

    Tra I migliori broker CFD

    Ampia scelta Criptovalute

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 76,4% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

  • Deposito Min: 0

    Licenza: dnb 82510245

    Compra azioni a prezzi molto bassi

    Senza costi nascosti

La demo permette in primo luogo di verificare se il sistema funziona sul serio o meno, e inoltre di acquisire familiarità e dimestichezza con il trading. Nella maggior parte dei casi quando si sceglie una piattaforma come eToro non si spende molto tempo per operare in demo: una volta appresi i meccanismi di base si passa direttamente al conto vero. Apri subito un conto demo con eToro.

Gli iscritti, inoltre, hanno la possibilità di usufruire di un servizio di assistenza clienti al telefono, in modo da ottenere risposte ai propri dubbi e di risolvere eventuali perplessità.

Leggi anche: “La Simulazione di trading online è utile per imparare?”

FAQ

Cosa significa social trading?

Social trading è l’unione tra social network e trading: in pratica, vengono applicate le caratteristiche tipiche dei social alle piattaforme di trading. Gli utenti, così, hanno la possibilità di pubblicare informazioni sui propri profili, ma anche di interagire gli uni con gli altri. Dal social trading deriva, poi, il copytrading, grazie a cui è possibile replicare in automatico le operazioni effettuate dai trader più abili: un’opportunità che viene concessa solo da eToro.

Come si diventa social trader?

Per diventare social trader non bisogna fare altro che iscriversi a una piattaforma di social trading. Il consiglio è quello di scegliere solo piattaforme autorizzate e regolamentate: eToro è la migliore da questo punto di vista, e garantisce il massimo della sicurezza e i più alti livelli di affidabilità. Non c’è bisogno di pagare nulla, e la registrazione è gratuita. Bisogna comunque ricordare che guadagnare tramite il social trading è meno semplice di quel che viene fatto credere: è un impegno che richiede preparazione e molta competenza.

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro