Come usare gli indicatori Plus500

Marilena
October 21st, 2020

Per cercare di fare una corretta previsione dell’andamento del prezzo di uno strumento finanziario bisogna partire da una buona analisi tecnica e quindi imparare ad usare bene gli indicatori Plus500.

Questa lezione illustrerà quali sono gli indicatori tecnici disponibili su Plus500. Faremo un esempio pratico per imparare ad applicare gli indicatori tecnici al grafico.

Se vuoi scaricare un conto demo di Plus500 per seguire la lezione, clicca qui.

Continua a leggere per imparare a usare gli indicatori di analisi tecnica su Plus500.

Gli indicatori su Plus500 per l'analisi tecnica

Di seguito puoi osservare il grafico di uno strumento nella versione browser della piattaforma di Plus500. 

Piattaforma Plus500 browserConcentriamoci sulla striscia blu chiaro al centro dello schermo e vediamo di quali elementi si compone.

Barra funzioni Plus500Partendo da sinistra ci sono le lenti di ingrandimento per fare lo zoom del grafico. Al centro poi vediamo una serie di pulsanti (1M/5M/15M ecc.) che sono i vari time frame che si possono impostare. Infine, sulla destra della striscia ci sono il simbolo del grafico e il simbolo della matita

Il simbolo della matita consente di inserire un indicatore sul grafico. Cliccandoci sopra si apre una finestra voce appare la voce “Aggiungi indicatore” così come si può vedere nella seguente immagine.

Aggiungere un indicatore su Plus500Cliccando sul menu a tendina corrispondente alla voce "Aggiungi indicatore" appare un elenco dei i vari indicatori.

Lista indicatori di Plus500Ora che abbiamo la lista di tutti gli indicatori disponibili su Plus500 vediamo come applicarli al grafico. 

Applicare un indicatore di analisi tecnica su Plus500

Faremo un esempio pratico selezionando l’indicatore “Media Mobile”.

Applicazione della media mobile su plus500Dopo aver cliccato ci verrà segnalato tramite una notifica che l’indicatore è stato applicato al grafico. Potremo poi verificare l’applicazione direttamente sul grafico, che apparirà come si vede nel prossimo screenshot. La linea che si vede è la media mobile.

Media mobile applicata sul grafico Plus500Ora che abbiamo capito come applicare un indicatore tecnico al grafico di Plus500, analizziamo più nello specifico come modificare le impostazioni. 

Impostare e modificare un indicatore

Riguardiamo la finestra che ci è apparsa quando abbiamo selezionato l’indicatore “Media Mobile”. 

Applicazione della media mobile su plus500Sulla notifica relativa alla media mobile appare la scritta “10, Semplice”. Questo significa che la media mobile selezionata è della tipologia “Semplice” e il periodo di osservazione è 10. Cliccando su “Media Mobile” appaiono altri particolari. 

Dettagli degli indicatori su Plus500Qui si possono vedere tutti i dettagli relativi alla media mobile che abbiamo selezionato, quindi il periodo di osservazione, il colore dell'indicatore e il tipo

Il trader può decidere di modificare ognuno di questi dettagli. Può decidere il tipo di media mobile (Semplice, Esponenziale o Ponderata), il periodo di osservazione (aumentando o diminuendo con l’utilizzo di + e -) e il colore. La media semplice si può sostituire con la media ponderata e la media esponenziale, così come il periodo di osservazione si può aumentare o diminuire. Il valore che si imposta in automatico selezionando un indicatore su Plus500 sarà quello che in media è più utilizzato.

Vediamo ora come utilizzare più di un indicatore contemporaneamente.

Sovrapporre gli indicatori Plus500

I dati forniti da molti indicatori tecnici richiamano o comunque sono confermati da segnali di altri indicatori, quindi è inevitabile che un trader senta la necessità di utilizzarne più di uno sullo stesso grafico.

Plus500 ovviamente offre questa possibilità, per fornire al trader il supporto migliore possibile alla sua analisi tecnica. 

Sovrapporre gli indicatori è molto semplice. Si parte dal menu che abbiamo visto prima, solo che una volta inserito il primo indicatore da noi scelto passeremo ad aggiungerne altri, selezionandoli sempre dallo stesso menu a tendina. Faremo un esempio selezionando l’indicatore Momentum e MACD.

Come sovrapporre più indicatori su Plus500Anche selezionando più di un indicatore, i dettagli di ciascuno sono modificabili dal trader. Selezionando il MACD i valori che vedrete impostati sono quelli in genere più utilizzati, cioè periodo per EMA più corto 12, Periodo per EMA più lungo 26 e Periodo di Segnalazione 9. Questi parametri quindi sono quelli consigliati, ma se si ha più esperienza si possono modificare secondo le proprie esigenze.

Conclusione

L’analisi tecnica è di fondamentale importanza per un trader e per questo Plus500 offre degli indicatori tecnici facili da applicare. Gli indicatori presenti sono quelli in assoluto più usati dai trader. All’analisi tecnica va associata quella fondamentale e per questo Plus500 offre anche il calendario economico, uno degli strumenti utili proprio a questo scopo. 

In questa lezione abbiamo potuto apprezzare quindi la semplicità con cui Plus500 offre gli indicatori di analisi tecnica, quindi come selezionarli, applicarli e modificare le impostazioni. Ora sta al singolo trader perfezionarsi, imparando a conoscere questi indicatori e sfruttarli al meglio nella sua strategia di trading.

Passa alla lezione successiva

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro