Tutto quello che serve sapere per fare trading con Trade.com

Marilena
November 23rd, 2020

Chi si affaccia al mondo del trading per la prima volta ed è alla ricerca di un broker con cui operare potrebbe imbattersi in Trade.com. La prima domanda che ci si deve porre, quando si ha a che fare con una piattaforma che non si conosce, riguarda la sua affidabilità. In questo articolo vedremo anche alcune recensioni su Trade.com.

È scontato avere dei dubbi e delle perplessità, anche perché in tempi recenti il mondo del trading online è stato caratterizzato da frequenti raggiri e dalla comparsa di sistemi poco trasparenti. Il successo ottenuto da tali investimenti ha favorito il proliferare di individui dalle cattive intenzioni che hanno pubblicizzato broker decisamente non cristallini.

trade_com Multi-piattaformaIl risultato è stato che decine di migliaia di potenziali investitori hanno finito per farsi gabbare, non solo dovendo rinunciare alla propria aspirazione a guadagnare, ma addirittura perdendo il capitale che avevano investito.

Per fortuna, il legittimo scetticismo con cui è necessario muoversi quando si muovono i primi passi nel settore degli investimenti finanziari può essere abbandonato se si parla di Trade.com, che si presenta come un broker per il trading online

  • Regolamentato

  • Autorizzato

  • Capace di offrire ai propri clienti tutte le garanzie che si possono ricercare e desiderare in una piattaforma di questo tipo.

Ma i vantaggi offerti da Trade.com non si esauriscono certo qui: è utile mettere in evidenza, infatti, che si tratta di un broker gratuito e che può essere utilizzato senza che si debbano pagare commissioni di alcun genere. Anche la procedura da seguire per l’iscrizione è molto semplice e rapida.

Leggi anche quali soni le migliori piattaforme di trading online

Che cos’è Trade.com

Trade.com è un broker che fa capo a Lead Capital Markets Ltd, un gruppo finanziario ben consolidato. Si tratta, pertanto, di un broker che fa dell’affidabilità il proprio fiore all’occhiello, in grado di garantire alti standard di sicurezza anche perché regolamentato con il numero di licenza 227/14 dalla Cysec.

Per chi non la conoscesse, sarà utile sapere che la Cysec è un ente di riferimento in questo settore: si tratta della Cyprus Securities and Exchange Commission e corrisponde, in sostanza, all’organismo che disciplina i broker di trading online a livello internazionale.

trade.com recensioniMa per che cosa si può utilizzare Trade.com? Questa piattaforma offre agli utenti che si iscrivono l’opportunità di fare trading non solo non dovendo pagare commissioni, ma anche senza dover affrontare costi di altro genere. Il trading può essere effettuato su un vasto assortimento di asset finanziari, tra i quali:

  • Le criptovalute

  • Gli ETF

  • Le obbligazioni

  • Le azioni

Ma la lista è ancora più lunga, e comprende anche le materie prime e il Forex.

Ciò che rende Trade.com così interessante e apprezzato dagli investitori, a prescindere dal loro livello di esperienza, è il livello di completezza che lo caratterizza: si tratta, infatti, di un broker che offre la possibilità di speculare su oltre 2mila asset, e tra questi ci sono i titoli di Stato di un sacco di Paesi.

Un altro aspetto che merita di essere messo in evidenza a proposito di Trade.com è la reputazione, che è davvero al massimo. Gli utenti registrati dimostrano di apprezzare non solo i livelli di affidabilità e di sicurezza offerti, ma soprattutto la notevole semplicità di utilizzo.

trade_com Fai trading sui principali fondi mondiali con ETF a leva finanziariaCi sono molti altri motivi, comunque, per i quali vale la pena di affidarsi a questo broker: per esempio l’assistenza diretta che viene garantita al telefono da uno specialista del settore del trading, ma anche l’opportunità di usufruire di corsi e tutorial video dedicati al trading. Il tutto in maniera gratuita.

Entrambi gli aspetti, come si può facilmente intuire, sono decisamente importanti per chi comincia a dedicarsi al trading online e non ha molta esperienza in questo campo. Se lo si desidera, infatti, si può essere guidati passo dopo passo con la supervisione di un vero esperto, che fornisce tutte le indicazioni di cui si potrebbe aver bisogno. Insomma, si procede anche grazie ai consigli di chi vuole evitare gli sbagli tipici dei principianti alle prime armi.

Prova ad operare con Trade.com aprendo un conto demo da qui.

Come funziona il broker Trade.com

Come molti altri broker per il trading online, anche Trade.com permette di negoziare in CFD: questi ultimi sono strumenti finanziari (il cui nome per esteso è contratti per differenza) che si caratterizzano per un meccanismo di funzionamento piuttosto semplice. In sostanza, a determinare il valore di un CFD è il sottostante, cioè un altro asset finanziario.

Grazie a Trade.com è possibile negoziare con i contratti per differenza di oltre 2mila sottostanti, tra i quali:

  • Gli ETF

  • I titoli di Stato

  • Le criptovalute

  • Le materie prime

  • Tutte le azioni più importanti

  • Le coppie di valute forex.

Attraverso i contratti per differenza viene garantita la possibilità di acquistare un asset finanziario allo scopo di conseguire un guadagno qualora la sua quotazione dovesse aumentare; ma volendo si può anche decidere di vendere tale asset allo scoperto, in modo da ottenere un profitto se il suo valore si riduce.

Come si sarà intuito, per mezzo dei contratti per differenza si può guadagnare con qualsiasi asset finanziario, sia che il suo prezzo schizzi verso l’alto, sia che esso sia diretto verso il basso. Per quanto riguarda l’entità del guadagno, esso è proporzionale alla differenza tra il prezzo di inizio dell’operazione e il prezzo di conclusione dell’operazione.

Volendo, per cercare di approfittare di un guadagno ancora più elevato, si può applicare la leva finanziaria, che permette di moltiplicare il profitto. Attenzione, però: questo succede, ovviamente, solo nel caso in cui l’investimento effettuato si riveli vincente; qualora esso abbia esito negativo, a essere moltiplicate saranno le perdite.

trade com recensioni contoSono tanti i benefici di cui possono approfittare i trader che utilizzano i CFD: per esempio, si tratta di strumenti facili da usare e da capire. Inoltre

  • Si può ricorrere alla leva finanziaria

  • È possibile operare non dovendo pagare commissioni, se si utilizza un broker come Trade.com

  • Non sono previsti costi supplementari

  • I guadagni possono arrivare in qualsiasi condizione del mercato.

Nel caso in cui si sia alla ricerca di un broker con il quale fare trading tramite i contratti per differenza sui mercati finanziari più importanti, Trade.com è la piattaforma a cui ci si può affidare.

In qualunque caso, non bisogna dimenticare che i contratti per differenza comportano un rischio molto elevato di perdere i soldi investiti, anche in maniera veloce, proprio per effetto della leva finanziaria. I numeri del settore riferiscono che quasi il 90% dei conti dei trader retail va incontro a perdite economiche a causa delle negoziazioni in CFD.

Che cosa vuol dire tutto questo? In primo luogo che è necessario capire se si è compreso alla perfezione in che modo funzionano i contratti per differenza, anche per verificare se ci si può permettere di fare a meno del denaro che si dovesse eventualmente perdere in caso di operazioni sbagliate e investimenti andati male.

Le piattaforme di trading di Trade.com

Gli utenti che si iscrivono a Trade.com hanno a disposizione due piattaforme di trading tra cui è possibile scegliere gratis: la tradizionale Metatrader fornisce circa 300 asset, mentre con WebTrader si può contare su oltre 2mila asset.

A seconda del proprio livello di preparazione e di esperienza, ma anche tenendo conto delle proprie necessità, il trader ha l’opportunità di decidere che piattaforma usare.

Come scegliere, dunque? In linea di massima Metatrader risulta apprezzata in modo particolare dai trader che possono vantare un livello di esperienza più elevato, mentre chi è alle prime armi si trova a proprio agio con la facilità di utilizzo di WebTrader, che si dimostra anche molto intuitiva. Prova la versione di Metatrader offerta da Trade.com. Apri un conto da qui.

trade_com MT4Come si è detto, Trade.com è uno dei broker migliori per coloro che stanno iniziando a operare sui mercati per le prime volte, anche per merito del servizio di assistenza al telefono che viene erogato dai più bravi specialisti del mondo del trading.

Potrebbe anche interessarti questo argomento: “Il trading online è una truffa o è sicuro?”

Perché usare Trade.com per conoscere i segreti del trading online

Anche se non ci si è mai cimentati nel trading in precedenza, dunque, ci si può registrare a Trade.com per sfruttare la possibilità di prendere dimestichezza con il trading online e conoscere tutti i suoi segreti. La procedura di registrazione a questo broker è del tutto gratuita, e una volta che ci si è iscritti è possibile accedere tanto a Webtrader quanto a Metatrader: entrambe le piattaforme sono fruibili.

Il servizio di assistenza al telefono ovviamente non è obbligatorio, ma viene fornito solo se il trader che si è appena iscritto desidera usufruirne. In ogni caso si tratta di un’occasione che merita di essere colta al volo, dal momento che permette di comprendere in modo approfondito il meccanismo di funzionamento del broker e di scoprire che cosa si deve fare per guadagnare attraverso il trading online.

I trader ottengono un sacco di informazioni utili e di preziose indicazioni, grazie alle quali si può dedicare da subito agli investimenti senza correre il rischio di commettere errori. Inoltre, nel caso in cui abbia intenzione di andare ancora più a fondo nello studio del trading online, ogni aspirante investitore ha la possibilità di usufruire di un’area formativa molto ampia.

Tra i punti di forza di Trade.com c’è la sezione dei video: una lunga serie di filmati che

  • Spiegano come fare per ottenere guadagni

  • Sono a disposizione gratis

  • Permettono di capire come si fa trading in modo redditizio.

Per accedere a queste risorse didattiche non bisogna fare altro che registrarsi al broker.

La gratuità è un aspetto da non sottovalutare quando si parla di corsi di trading, specialmente in un contesto come quello attuale in cui la maggior parte dei corsi di questo tipo richiede di spendere cifre molto elevate. Insomma, di solito si paga e non si ha neppure la certezza di ritrovarsi davanti a risorse di qualità.

Quelli di Trade.com, invece, sono corsi video che puntano in modo particolare sulla pratica: vanno dritti al punto e illustrano che cosa si deve fare per guadagnare attraverso il trading. Un aspetto davvero interessante riguarda la semplicità del linguaggio che viene utilizzato: non si adottano termini tecnici chissà quanto elaborati, ma tutto viene spiegato in modo da essere compreso, in ogni singolo dettaglio, anche da coloro che di trading online sanno poco o niente. Valuta la formazione gratuita offerta da Trade.com facendo clic qui.

trade com formazioneIn effetti i corsi di Trade.com sono decisamente consigliati agli utenti che partono da zero e che stanno muovendo i primi passi nel mondo del trading con la speranza di diventare bravi in tempi rapidi. Ecco perché questo broker è ideale per chiunque abbia in mente di iniziare a giocare in Borsa.

Scopri anche “Come Investire Quando la Borsa Crolla”

Il fiore all’occhiello del broker è rappresentato dalla possibilità, per tutti i trader, di studiare potendo contare sul supporto al telefono di uno specialista del settore. Un servizio che funge da coaching e che è destinato a garantire risultati interessanti.

Nella maggior parte dei casi i servizi di coaching relativi al trading online prevedono una spesa molto alta, pari addirittura a centinaia di euro all’ora. Ebbene, non si ha a che fare con spese così clamorose se si punta su Trade.com, visto che in questo caso il servizio è gratuito per tutti gli iscritti.

Il conto demo gratis

Proseguendo nella disamina di tutti i buoni motivi per i quali vale la pena di scegliere Trade.com, merita di essere menzionata anche la possibilità di utilizzare un conto demo: anche in questo caso – è sempre utile metterlo in evidenza – in maniera del tutto gratuita.

Per chi ha poca o nessuna esperienza con l’universo del trading, operare in demo è un’opportunità da afferrare al volo. Così, infatti, si ha l’occasione:

  • Di conoscere il mondo del trading

  • Di testare le proprie tecniche

  • Di mettere alla prova le strategie.

Il tutto senza correre rischi di alcun genere. Infatti, anche se le operazioni di investimento sono in tutto e per tutto identiche a quelle che si potrebbero compiere con un conto reale, non si utilizzano soldi veri, in quanto il capitale del conto demo è rappresentato da denaro finto. Questo vuol dire che eventuali operazioni sbagliate o strategie non redditizie non possono mettere a repentaglio il patrimonio di chi usa il conto.

Non si deve pensare, comunque, che i conti demo siano consigliati solo agli utenti inesperti. Per tutti, infatti, può essere fondamentale testare la piattaforma di trading (prova la demo) e prendere dimestichezza con le sue funzioni, in modo da capire quali sono i suoi punti di forza e i suoi eventuali punti deboli.

trade come tipi contoLa demo di Trade.com è senza limiti e non prevede vincoli di alcun genere, oltre ad essere – come si è detto – gratuita: essa merita di essere considerata uno strumento decisamente prezioso grazie a cui è possibile migliorare sia se si è trader inesperti, sia se si è già molto bravi.

Tra le tecniche più efficaci a cui si può ricorrere per usare con successo la demo, una è di sicuro quella che prevede di usare questo tipo di account in associazione con i corsi video su cui studiare. Scegliendo tale strada, infatti, si ha l’opportunità di applicare in maniera istantanea tutto ciò che si apprende, mettendolo alla prova, evitando di mettere a repentaglio il proprio capitale.

Trade.com: Recensioni

Come si vede, sono numerosi i vantaggi di cui possono beneficiare gli utenti di Trade.com grazie agli interessanti aspetti tecnici che caratterizzano questa piattaforma. Prima di cominciare a usarla, comunque, potrebbe essere utile sapere il parere di chi ha già avuto modo di investire attraverso questo broker.

Gli utenti che hanno operato sul mercato attraverso Trade.com e che hanno pubblicato le proprie opinioni sul web hanno lasciato commenti decisamente positivi a proposito dell’esperienza vissuta. Tanti trader, per esempio, hanno avuto modo di conoscere e apprendere il trading online tramite la ricca e interessante offerta formativa messa a disposizione da Trade.com.

Un altro elemento che ha riscosso un notevole apprezzamento, poi, è la possibilità di servirsi di una demo gratuita e senza limiti, davvero utile per maturare la necessaria esperienza. Infine, vale la pena di specificare che per iniziare a investire con Trade.com è sufficiente un versamento di partenza di appena 100 euro: una cifra accessibile a chiunque e più bassa di quella che viene richiesta dalla maggior parte delle altre piattaforme del settore.

Le opinioni che circolano intorno a Trade.com, insomma, si rivelano più che positive e non è difficile intuirne il motivo. Si tratta, infatti, di un broker

  • Tanto affidabile quanto sicuro

  • Che mette a disposizione una demo senza limiti

  • Gratuito e, soprattutto, senza commissioni.

I trader principianti che si affacciano per la prima volta al mondo degli investimenti possono essere accompagnati nel loro viaggio sulla strada del guadagno da un broker regolamentato e attendibile, sinonimo di grande professionalità. Anche se si comincia da zero non si ha nulla di cui preoccuparsi, perché si può sempre contare sulle risorse formative offerte da Trade.com

Ecco perché non ci devono essere timori a proposito di Trade.com, che non solo non è una truffa, ma anzi rispetta tutti i requisiti per poter essere considerato un broker di contratti per differenza regolamentato.

Tutto questo avviene in un ambiente sicuro che mette il trader a proprio agio. Per tutte le ragioni che sono state elencate fino a questo momento, Trade.com ha le qualità necessarie per essere indicato come una soluzione ideale non solo per chi nel trading ha già una certa esperienza, ma anche per i neofiti che devono ancora prendere bene le misure con questo universo.

Il broker mette a disposizione un ampio ventaglio di vantaggi esclusivi a disposizione di tutti i trader registrati: per esempio la possibilità di usufruire dei report di Trading Central, ma anche i corsi video gratis e il servizio di supporto, a sua volta gratis, erogato al telefono da un esperto del trading. Così si può interagire con uno specialista del settore pronto a mettere la propria competenza e la propria esperienza a disposizione di chi ne ha bisogno per iniziare a investire senza correre rischi.

Di buone ragioni per affidarsi a Trade.com ce ne sono davvero tante, e tra queste occorre menzionare anche la disponibilità di più di 2mila asset tra le quali scegliere. Insomma, che si abbia in mente di investire sulle materie prime (come per esempio l’oro o il petrolio), sulle monete virtuali (bitcoin, ripple, ethereum, e così via), sulle valute del Foreign Exchange o sulle azioni di tutte le società quotate in Borsa, non si ha che l’imbarazzo della scelta e si può decidere come impegnare il proprio capitale.

Leggi anche: “Quali sono i broker di Bitcoin migliori?”

Gli eventuali timori di chi ha paura che Trade.com si possa rivelare un raggiro o comunque un sistema poco trasparente meritano di essere fugati: stiamo parlando, infatti, di un broker che è in possesso dell’autorizzazione a operare in Europa e anche nel nostro Paese. Ad attestarlo è, tra l’altro, la certificazione 227/14 che è stata rilasciata dalla Cysec, l’ente di riferimento nel mondo del trading dal punto di vista della sicurezza.

Trade.com, pertanto, è un broker sicuro per chi vuole investire: ma, ovviamente, questo non vuol dire avere la certezza che tutti gli investimenti che si effettueranno siano destinati a garantire un guadagno. Infatti, parlare di un broker sicuro vuol dire solo mettere in evidenza la sua trasparenza e la sua legittimità a operare; per il resto la possibilità di fare soldi o meno dipende unicamente dalla bontà degli investimenti che vengono effettuati dai trader.

trade com tradingviewTrade.com propone i contratti per differenza: questo vuol dire che tutti i suoi asset possono essere negoziati gratis con i CFD, senza che debbano essere sostenute spese fisse. Il deposito minimo richiesto è di 100 euro, ma nulla vieta di effettuare anche un versamento più elevato se il budget che si ha a disposizione lo consente.

Il consiglio per i trader agli esordi, comunque, è di non esagerare e, in ogni caso, di fare pratica con la versione demo di Trade.com, in modo da allenarsi per tutto il tempo necessario. Tale versione può essere richiesta e utilizzata gratis una volta che la registrazione sarà stata conclusa.

Il conto demo consente di esercitarsi e di studiare eventuali strategie di trading che poi potranno essere replicate nel momento in cui si passerà al conto vero e proprio (quello con i soldi reali, insomma). La sola differenza va individuata nel fatto che usando un account demo si ha la consapevolezza di non rischiare nulla del proprio capitale: pertanto la componente e motiva e psicologica è differente da quella che si sperimenta facendo trading veramente.

Leggi come funziona il broker ROInvesting

FAQ

Trade.com è una truffa o è affidabile?

Trade.com è del tutto affidabile, come dimostra il fatto che è regolamentato attraverso la licenza Cysec. Questo vuol dire che rispetta tutte le norme in vigore nel settore sia a livello nazionale che su scala internazionale: gli utenti sono tutelati e possono investire senza correre il rischio di essere raggirati o di incappare in brutte sorprese. Insomma, niente paura: tutti i dati forniti sono al sicuro.

Trade.com come funziona?

Il funzionamento di Trade.com è davvero semplice, e per di più gli utenti hanno la possibilità di sfruttare numerosi corsi video che vengono messi a disposizione gratis direttamente dal broker. Per investire è possibile negoziare in contratti per differenza, e la varietà di asset tra cui scegliere è molto ampia, visto che spazia dagli ETF alle azioni, passando per le monete digitali e le coppie di valute del forex. Nel caso in cui si decida di optare sui CFD, è possibile guadagnare sia quando il mercato cresce (se si è comprato) sia quando il mercato è in ribasso (se si è venduto allo scoperto). Per vendere allo scoperto un certo asset, non è necessario averlo prima acquistato direttamente: questa è la prerogativa più interessante dei contratti per differenza che può essere sfruttata anche facendo trading su Trade.com.

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro